CONAD Castelvetrano
leggi i commenti  | 4 Dic 2018 |

La “Radice-Pappalardo” apre le porte agli alunni della Primaria

In vista delle iscrizioni per il prossimo anno scolastico, che avverranno esclusivamente on line tramite il servizio iscrizione on line disponibile sul portale del MIUR all’indirizzo www.istruzione.it dal 07 al 31 gennaio 2019, eccoci ad un nuovo appuntamento con l’Open Day, stavolta dedicato alla Scuola Secondaria di I grado. Giovedì 6 dicembre dalle ore 16,00 alle ore 18,00 nel plesso […]

leggi i commenti  | 3 Dic 2018 |

Castelvetrano, un topolino in classe alla “E.Medi”

Un piccolo topolino ha creato oggi qualche momento di panico all’interno di una delle classi site al primo piano della scuola “Enrico Medi” dove si svolgono le attività di biennio del Liceo Scientifico di Castelvetrano. Docente e alunni avrebbero lasciato l’aula, per alcuni minuti, in attesa che l’insolito ospite facesse perdere le sue tracce, rientrando poi per proseguire le lezioni. […]

4 commenti  | 3 Dic 2018 |

Selinunte, lavori in corso per la nuova pavimentazione

Al fine di migliorare la fruizione del Parco Archeologico di Selinunte sono in corso i lavori per la nuova pavimentazione del percorso pedonale che dalla biglietteria conduce al “Tempio E” ed all’area antistante all’ex “Corpo di Guardia”. Per effetto dell’aggressione degli agenti atmosferici e del camminare dei visitatori, negli ultimi anni, il viale lungo circa 200 metri, era diventato impraticabile. […]

leggi i commenti  | 3 Dic 2018 |

TRISCINA, iniziano le demolizioni – VIDEO

Sono iniziate stamattina alle 8:00 le operazioni di demolizione delle prime case abusive a Triscina di Selinunte. La pala meccanica della “Cogemat” di Trapani ha abbattuto una casa in via 125ma, sotto la sorveglianza di Polizia, Guardia di Finanza e Carabinieri. Il programma di demolizioni previsto dalla Commissione straordinaria prevede che vengano demoliti inizialmente nove immobili per i quali sia intervenuto provvedimento […]

leggi i commenti  | 3 Dic 2018 |

Armi e droga, arrestati due giovani di Castelvetrano e Campobello

Nella tarda serata di venerdì 30 novembre 2018, in Campobello di Mazara i militari dell’Aliquota Operativa della Compagnia Carabinieri di Castelvetrano – con il supporto di un’unità cinofila per la ricerca di sostanze stupefacenti stanziata presso la stazione A.M. di Trapani Birgi e di un’unità cinofila per la ricerca di armi ed esplosivi del nucleo cinofili di Palermo Villagrazia, ed […]

un commento  | 2 Dic 2018 |

Castelvetrano, storie di rifiuti, topi in casa, indecenza ed abbandono del centro storico

Nel pomeriggio di questa bella domenica due pullman sono parcheggiati davanti alla Chiesa di San Domenico. I “pellegrini”, dopo la visita alla splendida attrazione turistica che li porta in città, vagano alla ricerca di qualcosa d’altro per riempire la giornata, nella piazza e nelle vie del centro desolatamente deserte. Alle 14 una signora mi ferma mentre rientravo a casa e […]

leggi i commenti  | 2 Dic 2018 |

Accusato di terrorismo, assolto in Cassazione. I giudici: “No alla sorveglianza speciale”

Per i giudici della Corte d’Appello di Palermo al tunisino Chamari Hamdi, 29 anni, residente a Campobello di Mazara, non va applicata la sorveglianza speciale. A deciderlo è stata la quinta sezione della Corte, alla quale l’avvocato Lilla Lo Sciuto aveva presentato ricorso, avverso la decisione della Sezione misure di prevenzione del Tribunale di Trapani. Il collegio presieduto dal giudice […]

un commento  | 2 Dic 2018 |

Vigile del Fuoco e mamma: la storia di Nada, unica donna pompiere in provincia – VIDEO

Da ventidue anni indossa la divisa di Vigile del Fuoco. E ne va fiera. Nada Margiotta, 47 anni, originaria di Campobello di Mazara ma residente a Castelvetrano con la sua famiglia, è l’unica donna Vigile del Fuoco in provincia di Trapani. Una delle tre in tutta la Sicilia. Nada fa parte di una delle squadre che sono in servizio presso […]

leggi i commenti  | 2 Dic 2018 |

E’ morto Nonno Mariano, il 90enne che ha commosso l’Italia

Non basta essere un guerriero per vincere certe (vergognose) battaglie. Ciao Nonno Mariano, grazie per la dignità e la forza che hai dimostrato. Che la terra ti sia lieve e che ti arrivi tutto il bene che ci hai dato. ❤️ Daniela, Leonarda: vi abbraccio fortefortissimo. Con queste parole, Nina Palmieri ha reso noto che Nonno Mariano non ce l’ha […]

leggi i commenti  | 2 Dic 2018 |

Omicidio colposo, assolti due medici di Castelvetrano

[di Antonio Pizzo, GdS] Sono stati assolti anche in appello i due medici dell’ospedale di Castelvetrano, Vito Francesco Cuttone e Cataldo Anzalone, entrambi di 60 anni, processati per omicidio colposo a seguito della morte della 32enne Girolama «Mimma»Leone, che tre giorni prima del decesso aveva partorito una bambina. In primo grado, il 15 luglio 2017, i due medici erano stato […]

leggi i commenti  | 2 Dic 2018 |

Mario e Sara in Russia con i colori dell’ITALIA

Mario Cecinati e Sara Messina Denaro si trovano oggi in Russia per rappresentare l’Italia al Campionato del Mondo WDSF Professional Division Standard. Ennesimo impegno sportivo per i due atleti che lo scorso mese hanno conquistato il titolo di vicecampioni del mondo nella disciplina 10 Danze. Per Mario e Sara, i sacrifici e le sconfitte sono servite in tutti questi anni […]

leggi i commenti  | 1 Dic 2018 |

Castelvetrano risponde molto bene alle proposte Unicef

L’Istituto Comprensivo “Lombardo Radice – Pappalardo” ha ricevuto la attestazione di “Scuola Amica Unicef” da parte della Responsabile Provinciale per le Scuole dell’Unicef, prof. Mimma Gaglio, e dal delegato Unicef di Castelvetrano, Antonio Barone. Questo riconoscimento arriva a seguito delle attività svolte dall’Istituto come Scuola Amica 2017-2018 ed è un segno tangibile di apprezzamento per quanto si è fatto e […]

leggi i commenti  | 1 Dic 2018 |

Castelvetrano, corso di spagnolo all’I.C. “Capuana Pardo”

La continua trasformazione della società e l’incremento delle comunicazioni con gli altri Paesi necessita di una nuova presentazione della scuola italiana, che deve offrire un numero sempre crescente di prospettive culturali utili per il futuro. L’I.C. “Capuana_Pardo”, a tal fine, propone il progetto “ Hablamos espanõl” che offre agli studenti l’opportunità di arricchire ulteriormente le proprie competenze linguistiche, attivando un […]