Farmacia Cardella Castelvetrano
Articoli pubblicati da Margherita Leggio
0commenti29 Dic 2013

Lavoratori Despar, uno spiraglio per gli stipendi

I lavoratori del gruppo 6Gdo, riceveranno a breve un altro 30% dello stipendio di novembre che va ad aggiungersi al 50% ricevuto nei giorni scorsi.

“Ai lavoratori – ha detto Vito Gancitano – devono essere accreditati oltre al 20% dello stipendio di novembre anche la tredicesima e la quattordicesima mensilità.

0commenti29 Dic 2013

Castelvetrano, tragedia sfiorata nel pomeriggio di Natale

In una abitazione di contrada Santa Teresa, un 51enne, P. V., è rimasto ustionato in modo alquanto serio in seguito allo scoppio di una bottiglia di alcool che stava utilizzando per accendere una stufa a legna.

L’uomo ha impugnato una bottiglia di alcool da spruzzare sulla legna della stufa che si trovava nel salone-cucina. Improvvisamente, però, invece di prendere fuoco la legna si è incendiata la bottiglia che subito dopo è scoppiata.

0commenti23 Dic 2013 di Margherita Leggio

Strada sbarrata. L’Aias denuncia Comune e Anas

Sabato mattina, il centro A.I.A.S. di Castelvetrano, di cui è presidente Angela Puleo, ha dato mandato al proprio legale, Enzo Salvo, di presentare una denuncia per interruzione di pubblico servizio nei confronti dell’amministrazione comunale e dell’Anas.

Tutto nasce da una ordinanza che il sindaco Felice Errante ha firmato il 12 dicembre..

0commenti22 Dic 2013 di Margherita Leggio (La Sicilia)

Auto in fiamme a Castelvetrano. Probabile natura dolosa

Sarebbe di natura dolosa l’incendio che giovedì notte, poco dopo le 2,30, ha distrutto una utilitaria che la proprietaria aveva lasciato in sosta in via Termini, traversa di via Piersanti Mattarella.

Scattato l’allarme sul posto sono arrivati i vigili del fuoco, che hanno provveduto a spegnere il rogo e i carabinieri della Compagnia che hanno aperto una indagine..

0commenti19 Dic 2013 di Margherita Leggio

Castelvetrano, 165 posti per richiedenti asilo e rifugiati

L’amministrazione comunale ha approvato, lo scorso lunedì, la convenzione con la cooperativa onlus “Insieme”, che prevede l’ulteriore ampliamento sino a 165 posti della rete Sprar (Sistema di protezione per richiedenti asilo e rifugiati) all’interno dei centri per immigrati “La locanda”, in contrada Latomie.

0commenti5 Dic 2013 di Margherita Leggio (La Sicilia)

Gruppo 6 Gdo. “L’incontro in Municipio è stato positivo”

«Non deve andare perduto nessun posto di lavoro. La politica ha la possibilità di creare gli strumenti necessari a creare le condizioni utili affinchè nel passaggio dal sequestro alla confisca le aziende continuino a mantenere i livelli occupazionali».

Lo ha dichiarato martedì, il segretario provinciale della Cgil, Filippo Cutrona, che ha preso parte allo sciopero dei lavoratori del gruppo 6Gdo, l’azienda confiscata a Giuseppe Grigoli..

0commenti25 Nov 2013 di Margherita Leggio

Ospedale di CVetrano, manca il personale e i reparti vanno in tilt

Un medico va in pensione, un altro non ci sarà per un differente motivo e l’ambulatorio di cardiologia non funzionerà più e non si sa se in modo permanente o provvisorio.

Al Cup, il centro unico di prenotazione, infatti, agli utenti che venerdì scorso hanno tentato di prenotare una visita cardiologica è stato risposto che non era possibile effettuarne per il nosocomio castelvetranese..

0commenti21 Nov 2013 di Margherita Leggio (La Sicilia)

Dissesto statico del “Ferrigno” di CVetrano, intervengono i vigili

Il dissesto statico della parete retrostante dell’immobile di via Gentile nel quale è ospitato l’Istituto statale di istruzione tecnica e professionale “Giovan Battista Ferrigno” è stato dichiarato ieri dai vigili del fuoco al termine di un sopralluogo.

L’area è stata transennata in quanto, hanno riferito i vigili del fuoco “l’armatura in cemento armato della facciata presenta lesioni che ne compromettono la staticità”

0commenti10 Nov 2013 di Margherita Leggio

Incidente in scooter. 18enne trasferito al “Villa Sofia”

Il 18enne, Giovanni B., era alla guida di un motorino Piaggio Zip quando, per cause in fase di accertamento da parte dei carabinieri che hanno effettuato i rilievi volti alla ricostruzione della dinamica, si è scontrato con un fuoristrada.

Nell’impatto ha avuto la peggio il giovanissimo centauro che, è stato trasportato all’ospedale «Vittorio Emanuele II»

0commenti8 Nov 2013 di Margherita Leggio

Castelvetrano, tagli per 282.000 euro nei prossimi 3 anni

Contenendo le spese sulle dotazioni strumentali, anche informatiche, sulle auto di servizio e sui beni immobili a uso abitativo o di servizio, con esclusione dei beni infrastrutturali, il Comune in tre anni potrà risparmiare sino a 282mila euro.

Lo si evince dal Piano triennale 2013-2015 per l’individuazione delle misure finalizzate alla razionalizzazione delle spese di funzionamento delle pubbliche amministrazioni..

0commenti8 Nov 2013

Cani randagi davanti l’ospedale di Castelvetrano. La gente ha paura

«Davanti agli ingressi dell’ospedale, sono presenti sempre cani randagi alcuni dei quali di grossa taglia che fanno veramente paura, per non parlare della loro scarsa igiene e dei problemi sanitari che possono arrecare in un luogo che necessiterebbe, invece, della pulizia più assoluta».

È la lamentela di numerosi visitatori e pazienti costretti a recarsi al “Vittorio Emanuele II” per i motivi più svariati. Talvolta non danno fastidio ma altre volte capita che abbaino intimorendo…

0commenti7 Nov 2013 di Margherita Leggio

Sassaiola dei migranti per gli stessi motivi dei cortei

Momenti di grande tensione martedì a “La Locanda”, la struttura di contrada Latomie, a selinunte, gestita dalla cooperativa sociale onlus “Insieme”, dove attualmente sono ospitati 120 migranti dell’area sub-sahariana richiedenti asilo politico.

Una trentina quelli che hanno dato vita a una protesta rompendo anche alcuni bicchieri in cucina, danneggiando una vetrata e provocando paura in qualche modo agli operatori del centro che hanno dovuto richiedere l’intervento di agenti del Commissariato e carabinieri della Compagnia…