Farmacia Cardella Castelvetrano
Articoli pubblicati da Margherita Leggio
0commenti3 Ott 2013

Tavolo tecnico sulle case abusive a Triscina di Selinunte

La più grande opera pubblica della storia della Sicilia – afferma Sciacchitano – finanziabile dall’Unione europea è la legalizzazione delle costruzioni della fascia dei 150 metri dalla battigia attraverso Piani di riordino o riqualificazione delle coste.

Diversamente operando saranno distrutte immense risorse economiche e le demolizioni rappresenteranno il più grande disastro ambientale e il più grande fallimento della politica della Sicilia.”

0commenti3 Ott 2013

Via Piave, parte la protesta: “I lavori non riprendono”

Annunciano una protesta plateale i residenti di via Piave qualora i lavori di pavimentazione della strada, che come altre nel centro storico dovrà passare dall’asfalto alle basole, non riprenderanno al più presto.

Già una decina di giorni fa avevano manifestato malessere per la situazione in cui loro malgrado si trovano in quanto la strada, chiusa al transito ormai da alcuni mesi, è da entrambi i lati delimitata da reti all’interno delle quali si trova l’area del cantiere di lavoro che è fermo da diverse settimane.

0commenti27 Set 2013 di Margherita Leggio (La Sicilia)

Rapinatori con la pistola al Parco di Segesta Calatafimi

Non erano interessati a una gita culturale, bensì a una rapina due uomini che domenica scorsa sono riusciti a portarsi via un bottino di 10mila euro.

Non è la prima volta che dei malviventi prendono di mira un’area archeologica, è già successo, alla fine dello scorso mese di luglio, a selinunte e successivamente a Siracusa

0commenti27 Set 2013

Lamentele sui tagliandi per le strisce blu a Castelvetrano

Numerose lamentele, in città, per la carenza di informazioni dove potere acquistare i ticket utili per la sosta nelle aree delimitate dalle strisce blu. Mancano le colonnine che emettono i ticket e non sono adeguatamente pubblicizzate le attività commerciali nelle quali si possono trovare.

I problemi sono tanto per chi viene da fuori città quanto per i castelvetranesi.

0commenti25 Set 2013

Pavimentazione di via Piave. L’assessore spiega i ritardi

Dovrebbero riprendere tra qualche giorno e concludersi nel giro di una ventina di giorni i lavori di pavimentazione di via Piave, strada del centro storico chiusa al transito da alcuni mesi e bloccata da entrambi i lati da reti che ne delimitano il cantiere.

Lo ha assicurato ieri l’assessore alla Polizia municipale Paolo Calcara..

0commenti23 Set 2013 di Margherita Leggio

Nocellara del Belice, migliora la qualità ma produzione giù del 50%

Cinquanta per cento in meno della produzione ma una migliore qualità rispetto allo scorso anno.

Le olive della pregiata cultivar Nocellara del Belice e che è utilizzabile sia per produrre olio extravergine di oliva sia come oliva da mensa, non assicurano agli agricoltori un reddito certo, soprattutto perchè ogni anno si pone la questione relativa al prezzo di vendita..

0commenti20 Set 2013 di Margherita Leggio

Abusivismo. 1700 pratiche da esaminare a Castelvetrano

Sono 1.700, sino al mese di ottobre 1983 (data in cui la legge n. 47 del 1985 dava la possibilità di condonare gli abusi), le violazioni iscritte nella rubrica delle pratiche di contenzioso edilizio in possesso del Comune di Castelvetrano.

Per potere portare a termine i compiti assegnati e, in seguito all’affiorare di alcuni problemi che ne rallentavano i lavori l’unità di progetto, ha avuto bisogno d’essere rafforzata..

0commenti19 Set 2013

Smaltimento amianto e interventi in tre scuole di CVetrano

Due scuole, una elementare e una media inferiore, con la necessità di smaltire amianto e una terza, anche questa elementare, alla quale vanno innalzati gli standard di contenimento energetico.

L’amministrazione comunale corre ai ripari e approva tre diverse delibere..

0commenti14 Set 2013 di Margherita Leggio

Incendio autocarri a Castelvetrano. Movente tutto da decifrare

Movente tutto da decifrare, da parte degli agenti del Commissariato che conducono le indagini, relativamente all’incendio doloso, mercoledì notte, di due autocarri che il proprietario, R. S. aveva lasciato in sosta vicino casa.

I poliziotti, infatti, sulla base delle indagini avviate, stanno cercando di capire se i piromani hanno agito per una vendetta privata oppure se si tratta di una intimidazione tutta rivolta all’attività lavorativa della vittima.

0commenti6 Set 2013 Margherita Leggio (La Sicilia)

Amianto a Castelvetrano: “situazione esplosiva

«Da un punto di vista ambientale la presenza di amianto nel territorio ha dimensioni terribili. Ci sono delinquenti che lo abbandonano dappertutto e il problema diventa più grave quando sono interessate le campagne».

Lo ha detto martedì in Consiglio comunale il sindaco Errante intervenendo nella discussione aperta da una mozione sulla questione presentata dal consigliere Giuseppe Curiale, di Alleanza per la Sicilia.

0commenti2 Set 2013 di Margherita Leggio (La Sicilia)

Violazione privacy. Multa da 20mila euro per il Comune di CVetrano

La protezione dei dati personali è un diritto previsto dalla legge sulla privacy quando vi è l’esigenza, tra le altre cose, di tutelare notizie relative allo stato di salute di una persona. E se a violare la normativa è una pubblica amministrazione il garante della privacy può intervenire dietro debita segnalazione.

Così è stato nei confronti del Comune per avere, un paio di anni fa, pubblicato all’albo pretorio tre ordinanze del primo cittadino nelle quali si faceva menzione del nome e cognome di tre persone differenti

0commenti30 Ago 2013

Castelvetrano. Incidente con auto rubata. Ferito un automobilista

Dinamica da ricostruire ed eventuale furto di un’automobile coinvolta e poi fuggita da accertare in un incidente stradale che si è verificato sabato scorso, intorno alle 14, in pieno centro, all’incrocio tra le vie XXIV Maggio e Chinnici e nel quale è rimasto ferito, in maniera lieve, un 82enne.

L’anziano era alla guida di una Suzuki che, per cause in fase di accertamento da parte dei vigili urbani, è venuta in collisione con una Lancia Dedra il cui automobilista, dopo l’impatto, si è dato alla fuga.