Elia Elettrodomestici Castelvetrano
Articoli pubblicati da Max Firreri
0commenti2 Feb 2023

A Castelvetrano l’Antimafia, Cracolici: “Sguardo su borghesia mafiosa-massoneria”

«Partiamo da quegli applausi di lunedì 16 gennaio e ora bisogna dare voce e sostegno all’antimafia diffusa». Così l’onorevole Antonello Cracolici, presidente della Commissione regionale antimafia che stamattina si è riunita presso palazzo Pignatelli a Castelvetrano. I lavori sono iniziati stamattina: la Commissione si è riunita insieme al Comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza. A seguire saranno ascoltati i […]

0commenti24 Gen 2023

Omicidio Amatuzzo a Selinunte, nominati i consulenti di parte

Sia Ernesto Favara che i familiari di Maria Amatuzzo hanno nominato consulenti di parte nell’inchiesta per l’uccisione della signora avvenuta il 24 dicembre scorso a Marinella di Selinunte. I parenti dell’Amatuzzo hanno nominato la criminologa Roberta Bruzzone che affiancherà l’avvocato marsalese Vito Cimiotta, legale dei familiari. La Bruzzone è volto noto in tv, perché è intervenuta in diverse trasmissioni televisive. […]

0commenti22 Gen 2023

Campobello, l’assemblea cittadina è stata un successo: “La mafia fa schifo”

Quando ha avvertito la brutta aria che tirava a Campobello di Mazara ha pensato che era l’ora di alzarsi dalla sedia. Perché Rosetta Renda sin da quando le tv hanno iniziato a raccontare Campobello di Mazara come un paese omertoso, tutto coppole e silenzi, si è arrabbiata tanto che voleva organizzare una riunione a casa sua per fare qualcosa. E, […]

0commenti21 Gen 2023

Nipote dell’agente ucciso in via D’Amelio: “Qui non siamo tutti omertosi”

“Penso che gente come Matteo Messina Denaro debba pagare le sue colpe. A lui gli chiederei solo una cosa: con quale stato d’animo sia andato a dormire dopo le stragi che ordinava? Con quale coscienza si è guardato allo specchio? Se mai una coscienza ce l’ha…”. Emilia Catalano, 40 anni, è arrabbiata. Lei è nipote di Agostino Catalano, l’uomo della […]

0commenti18 Gen 2023

In piazza a Castelvetrano gli studenti per voltare pagina

C’erano gli studenti. Tanti. Pochi, invece, i cittadini comuni, tranne chi rappresentava qualche associazione o ricopre un ruolo istituzionale. Nell’insieme vedere il Sistema delle piazze pieno è stato un bel colpo d’occhio oggi a Castelvetrano. «Oggi si scrive una bella pagina di storia», dice un gruppo di studenti dell’Alberghiero. In effetti la storia l’ha cambiata l’arresto del super latitante Matteo […]

0commenti17 Gen 2023

Arresto Messina Denaro, vicino di casa: “Ci salutavamo, era cordiale”

«Abito al primo piano della palazzina, ogni tanto vedevo questa persona, lo salutavo e nient’altro. Lui rispondeva in maniera cordiale». È questo il commento di Rosario Cognata, l’uomo che vive al primo piano dell’edificio di vicolo San Vito a Campobello di Mazara dove a pian terreno i carabinieri hanno individuato il covo del super latitante Matteo Messina Denaro. «Questo signore […]

0commenti17 Gen 2023

Arresto Messina Denaro, covo di Bonafede e medico indagato

L’appartamento dove è stato individuato il covo del super latitante è di proprietà di Andrea Bonafede, il titolare della carta d’identità che utilizzata il boss, con foto cambiata. I carabinieri da stamattina stanno effettuando una perquisizione minuziosa di tutti gli ambienti della casa che era in uso a Matteo Messina Denaro. Intanto Alfonso Tumbarello, 70 anni, il medico che aveva […]

0commenti16 Gen 2023

Festa a Castelvetrano per la cattura di Matteo Messina Denaro – LE FOTO

La prima risposta della società civile è arrivata stasera: al sistema delle piazze si sono ritrovati in poco più di 200 persone, scout, politici, amministratori, liberi cittadini, professionisti, per dire «grazie» alle forze dell’ordine e alla magistratura e gridare «Castelvetrano libera». Un primo appuntamento, organizzato in poche ore dall’arresto del super latitante Matteo Messina Denaro. Un sit-in nella città che […]

0commenti15 Gen 2023

Il fabbro dei maestri d’arte realizza il primo plastico di Gibellina vecchia

Il suo laboratorio-garage è in una delle villette a schiera della nuova Gibellina, case basse che si affacciano su grandi strade in un paese silenzioso che oggi celebra i 55 anni dal terremoto del Belìce. Carlo La Monica, 75 anni, ferroviere in pensione, apre la saracinesca per mostrare l’ultima sua opera che sarà pronta tra qualche settimana: un plastico su […]

0commenti13 Gen 2023

Comune Campobello in crisi, Corte dei Conti: «Strutturalmente deficitario»

Il primo richiamo era avvenuto a luglio scorso, quando la Corte dei Conti scrisse al Comune definendolo «strutturalmente deficitario». I giudici della sezione di controllo della Regione Siciliana passarono a setaccio i conti del Comune di Campobello di Mazara e tirarono le somme di una situazione critica: «C’è la presenza di profili di irregolarità contabile e criticità per gli equilibri di […]

0commenti12 Gen 2023

Ambulanze “bloccate” per carenza di barelle e medici

Oltre la carenza d’organico dei medici al pronto soccorso dell’ospedale “Vittorio Emanuele II” di Castelvetrano c’è penuria anche di barelle e quelle che si utilizzano sono oramai obsolete. È quanto succede nell’area d’emergenza del nosocomio in città che, a sua volta, ha le sue ripercussioni sul sistema di soccorso del 118. Perché? La foto che pubblichiamo è stata scattata mercoledì […]

0commenti11 Gen 2023

Giuseppe Scirica continua a non mangiare, fiaccolata di solidarietà

Una fiaccolata a sostegno di Giuseppe Scirica si svolgerà stasera alle 18,30 nella località Porto Palo a Menfi, nell’Agrigentino. Scirica è il tabaccaio che da venerdì scorso fa lo sciopero della fame perché, dal novembre 2021, è stato costretto a chiudere la propria tabaccheria per la frana che ha invaso la via dove si affaccia la sua attività. “Da un […]