Diaverum Centro Dialisi Castelvetrano
Articoli della sezione: Cronaca
0commenti19 Giu 2020

Ancora roulotte in Via Manganelli, fuochi accesi ogni sera

Ne avevamo scritto lo scorso febbraio, prima che la pandemia scoppiasse. Poi il lockdown ha costretto tutti a rimanere a casa e anche i zingari hanno dovuto rinunciare ai consueti spostamenti da un paese all’altro. Ora che siamo nella Fase 2 anche i rom si sono rimessi in movimento. E sono tornati anche a Castelvetrano. Ad accorgersene, più degli altri, […]

0commenti18 Giu 2020

Sicilia, gli attuali positivi Covid sono 153 e non 805

La Sicilia ad un passo dall’essere territorio Covid free. È il risultato del delicato processo di allineamento dei dati relativi all’emergenza Coronavirus curato dall’osservatorio epidemiologico dell’assessorato della Salute in collaborazione con i dipartimenti di prevenzione delle Asp. Tale procedura, condotta in maniera analoga anche in altre Regioni del Paese, è stata avviata già nelle scorse settimane per avere un quadro […]

0commenti18 Giu 2020

Polmone verde del Belìce distrutto dalle fiamme, le immagini dal drone

Il fuoco ha distrutto tutto. Ha divorato alberi rendendoli cenere. Parte del bosco Magaggiaro a Montevago non c’è più. A distanza di una settimana dall’incendio, CastelvetranoSelinunte.it vi mostra dall’alto ciò che rimane. Grazie a Davide De Mitri – pilota di droni, autorizzato ENAC – si può vedere una distesa infinita di cenere. «Le immagini sono psicologicamente devastanti – spiega Davide […]

0commenti18 Giu 2020

Ondate di Calore, attivo il Piano di prevenzione ASP Trapani

Indossare indumenti chiari, non aderenti, di fibre naturali, come ad esempio lino e cotone; evitare le fibre sintetiche che impediscono la traspirazione e possono provocare irritazioni, pruriti e arrossamenti; bagnare la testa subito con acqua fresca in caso di mal di testa provocato da un colpo di sole o di calore, sono alcune delle azioni finalizzate alla prevenzione degli effetti […]

0commenti18 Giu 2020

“Strade Sicure” nella Sicilia occidentale, 400 uomini impiegati

Si è svolto oggi, nell’ambito dell’Operazione “Strade Sicure”, l’avvicendamento alla guida del Raggruppamento “Sicilia Occidentale”. In particolare il 6° reggimento bersaglieri di Trapani, comandato dal Colonnello Alberto Nola è subentrato al 4° reggimento genio guastatori di Palermo, comandato dal Colonnello Antonio Sottile. Ambedue le Unità sono alle dipendenze dalla Brigata meccanizzata “Aosta”. Ad oggi i circa 400 uomini impiegati nell’Operazione […]

0commenti16 Giu 2020

Il sindaco Castiglione dice NO all’impianto di compostaggio

Il sindaco di Campobello di Mazara, Giuseppe Castiglione, dice no al progetto per la costruzione di impianto di compostaggio nel territorio di Mazara del Vallo, a confine con la frazione di Torretta Granitola. Benché formalmente ricadente nel Comune di Mazara del Vallo, l’impianto non potrebbe, infatti, che avere fortissime ripercussioni sull’intera popolazione campobellese, in considerazione del fatto che l’attività di […]

0commenti16 Giu 2020

Castelvetrano fuori le ZES, Calamia: “Territorio dimenticato”

Castelvetrano è fuori le Zone Economiche Speciali. Ci sono, tra gli altri, i Comuni di Gibellina, Custonaci, Calatafimi, Salemi. Ad avanzare la proposta al Governo centrale è stato il Governo regionale: «Prima col declassamento dell’ospedale cittadino e ora col mancato inserimento nelle Zes, il Governo guidato da Nello Musumeci mortifica il nostro territorio», spiega il segretario del Pd locale, Pasquale […]

0commenti16 Giu 2020

Operazione antimafia “Cutrara”, 14 arresti a Castellammare – VIDEO

I Carabinieri del Nucleo Investigativo del Comando Provinciale di Trapani, hanno tratto in arresto, in esecuzione dell’ordinanza di custodia cautelare emessa dal G.I.P. del Tribunale di Palermo su richiesta della locale Procura della Repubblica – DDA – ordinanza 14 esponenti alla famiglia mafiosa di Castellammare del Golfo, per associazione di tipo mafioso, estorsione, furto, favoreggiamento, violazione della sorveglianza speciale e […]

0commenti15 Giu 2020

Trapani-Birgi riapre il 21 giugno, primo volo per Bologna

L’aeroporto “Vincenzo Florio” di Trapani-Birgi riaprirà a luglio. Anzi no, il 21 giugno. La notizia che lo scalo trapanese sarebbe rimasto chiuso sino a luglio era arrivata come una doccia gelata stamattina, quando sul sito del Ministero dei Trasporti comparivano i nomi degli aeroporti operativi, tranne quelli di Trapani e Comiso, la cui riapertura era prevista per il 14 luglio. […]

0commenti15 Giu 2020

Un altro guarito, rimangono 2 casi Covid in provincia

L’ASP di Trapani, nel consueto bollettino quotidiano inviato alla stampa, informa la cittadinanza sui casi di coronavirus aggiornati a lunedì 15 giugno. I casi positivi attuali sono due  soggetti asintomatici a Marsala. Rispetto all’ultimo bollettino dell’ASP Trapani risulta un negativizzato a Mazara del Vallo. Precisazioni casi Marsala: Si tratta di un paziente rientrata da Milano, posta in quarantena, risultato positivo […]

0commenti15 Giu 2020

Musumeci: “Abusare di un vecchietto è un crimine”

“Gli anziani e i vecchi hanno bisogno di attenzioni e affetto. E invece i numeri ci dicono che gli abusi a loro danno sono spaventosi, tanto nelle strutture pubbliche quanto tra le mura domestiche. Chi lo fa commette un crimine! E le proiezioni basate sulla tendenza all’invecchiamento della popolazione preannunciano purtroppo un acuirsi del triste fenomeno. Per questo stiamo lavorando, […]

0commenti15 Giu 2020

Morso da zecca: come comportarsi e cosa sapere

La zecca (Ixodida) è un minuscolo parassita le cui dimensioni vanno da qualche millimetro negli stadi giovanili fino a un centimetro nello stadio adulto. Le specie più note sono la zecca del bosco e la zecca del cane. Con l’ingresso della primavera e l’avvicinarsi dell’estate, Il morso di zecca è un avvenimento comune, soprattutto in luoghi di campagna o montagna. La presenza di […]

0commenti14 Giu 2020

Vacanzieri e contadini su quel treno per Selinunte

Ruggine sui pochi tragitti ferrati rimasti a vista, quelli che nessuno s’è portato ancora via per fondere il ferro, coperti dalle erbacce e dal cemento selvaggio per alleviare la strada verso le moderne case di villeggiatura estiva. Antiche fermate trasformate in comode case per le vacanze, dove si leggono ancora codici identificativi e chilometri percorsi. I passaggi a livello scomparsi per lasciare la via libera […]