Diaverum Centro Dialisi Castelvetrano
Articoli della sezione: Economia
0commenti26 Lug 2013

Interrogazione urgente su impianto da biomasse a Castevetrano

Ritenutiamo:
– Che i rischi sanitari indotti da questa contaminazione non siano giustificati dai benefici collettivi indotti dalla realizzazione dell’impianto, il cui principale scopo è quello di massimizzare gli utili dei proponenti in base agli attuali incentivi alla produzione di elettricità da biomasse;
– Che le centrali a biomasse proposte non siano assolutamente una scelta obbligata, né tantomeno una scelta strategica per lo sviluppo della Città;

0commenti21 Lug 2013

C’era una volta la casa stagionale a Triscina e Marinella

I dati che emergono dalle agenzie di settore sono allarmanti. Per i proprietari di case nelle zone balneari è notte fonda. Secondo gli operatori, nel mese di luglio oltre il 60% degli immobili è rimasto chiuso. E le previsioni per agosto non sono di certo rosee.

Rosario Buscemi: ”Quest’anno abbiamo gestito solo 15 affitti stagionali , nel 2010 erano 45, nel 2008 120. Resiste solo il mercato delle case vancaze settimanali anche se a fine stagione registreremo una flessione”.

0commenti19 Lug 2013

Castelvetrano in cerca di sponsor per contrastare la crisi

Errante: “Le limitazioni imposte dalle recenti manovre finanziarie come la Spending Review ed il patto di stabilità impongono alle amministrazione di reperire altre fonti di finanziamento-afferma il Sindaco- abbiamo deciso di lanciare questo avviso pubblico per ovviare alle difficoltà derivanti dalla perdurante crisi economica con l’auspicio che imprese o altri enti pubblici o privati vogliano promuovere la propria immagine collaborando con il nostro comune.”

0commenti15 Lug 2013

Gli imprenditori del trapanese incontrano il mondo Universitario

Lo scorso venerdì 12 luglio, presso la sede di Confindustria Trapani, si è tenuta una riunione preliminare organizzativa per discutere ed esaminare le proposte di implementazione dell’incubatore di imprese che si insedierà presso il Polo Universitario di Trapani.

L’incontro di venerdì è stato molto proficuo” dichiara Fiorella Alagna, Presidente del Gruppo Giovani Imprenditori

0commenti8 Lug 2013

Formazione. Lo Sciuto interviene sulla rotazione del personale

Sui danni provocati alla spesa comunitaria dalla rotazione e dai ripetuti trasferimenti del personale della Regione Siciliana, presentata all’Assemblea regionale siciliana un’interrogazione parlamentare.

Lo Sciuto punta il dito proprio sulla pratica continua del Governo regionale, guidato dal presidente Rosario Crocetta, di affidare a soggetti estranei alla pubblica amministrazione, assistenza tecnica e consulenze varie.

0commenti6 Lug 2013

Fisco: interessi di mora più cari dal 1° maggio 2013

Ci dicono che il Fisco sarebbe diventato più “umano” e sensibile ai problemi dei cittadini anche in ragione della crisi economica, ma ci prendono letteralmente “in giro”.

Perché se da una parte con il cosiddetto decreto “Fare” ci buttano un po’ di fumo negli occhi, dall’altra tolgono dalle tasche degli italiani, nel silenzio pressoché generale di una politica bipartisan complice di disparità e diseguaglianze…

0commenti6 Giu 2013 di Filippo Siragusa

A Castelvetrano c’è tanto denaro, ma rimane nelle banche

La profonda crisi attuale, non colpisce il risparmio dei castelvetranesi. Secondo quanto dichiarato dal sindaco della città, Felice Errante i dati bancari in suo possesso indicano che, nelle banche o società di gestione del risparmio del territorio castelvetranese, ci sono oltre 200 milioni di Euro.

denaro castelvetrano

0commenti6 Giu 2013

A CVetrano, primo ECOsportello della Provincia, le interviste

ECOsportello castelvetranoE’ stato inaugurato ieri mattina a Castelvetrano il primo “ECOsportello” della Provincia di Trapani.

Abbiamo intervistato, Tommaso Castronovo, Responsabile per le Energie Rinnovabili di Legambiente che in questo video ci presenta il progetto, l’Arch. Giuseppe Salluzzo ed il vicesindaco Marco Campagna

0commenti5 Giu 2013 Roberto Iovino per "Il Corsaro"

Gruppo 6 GDO: cosa è cambiato dal sequestro?

gruppo 6 GDOIl gruppo 6GDO (Grande Distribuzione Organizzata) fu sequestrato quattro anni fa a Grigoli, un prestanome di Matteo Messina Denaro. Quarantasei supermercati nell’area vasta della Sicilia occidentale, più un grosso centro di distribuzione a Castelvetrano.

Oggi quei supermercati sono dello Stato, ma in che condizioni versano? Quanta ricchezza producono? A porre questi interrogativi è stato direttamente Roberto M., operaio del 6GDO..

0commenti1 Giu 2013 Tratto da SiracusaNews.it

“Ridare la dignità ad oltre 100 lavoratori”
– voce grossa dei sindacati sulla caso “Novamusa”

questione-novamusaLa V° commissione Cultura e lavoro dell’ARS si è riunita sulla problematica relativa alla gestione dei siti museali e aree archeologiche, compreso il Parco Archeologico di Selinunte.

FILCAMS CGIL: “I recenti fatti di cronaca di lavoratori che si sono tolti la vita in preda alla disperazione per aver perso il lavoro, è un monito sociale che l’assessore Sgarlata non può non tener conto…”

0commenti30 Mag 2013

Crisi d’Impresa, venerdì 31, convegno al Teatro Selinus
sarà presente anche l’assessore Vancheri

crisi d impresaVenerdì 31 maggio, alle ore 9:00, presso il Teatro Selinus di Castelvetrano si terrà un importante convegno dal titolo “Crisi d’Impresa – Approfondimenti, riflessioni e soluzioni”

I temi discussi – Il ruolo del professionista nella crisi d’impresa – L’accesso al Credito, il Pricing e la Formazione del Rating – Le difficoltà dell’economia del territorio – Strategie per una rapida soluzione della crisi

0commenti19 Mag 2013 di Filippo Siragusa

A Castelvetrano: “Causa eccessivo benessere chiudo l’attività”

Un negozio per animali, molto conosciuto in città ubicato nei pressi del centralissimo viale Roma ha deciso, in questo modo ironico ed originale, di segnare la determinazione di gettare la spugna e chiudere l’attività.

chiusura-attivita-castelvetrano

0commenti8 Mag 2013 di Gaspare Ancona - Commercialista

“Le mie riflessioni sulla crisi contemporanea”

il perche della crisiIl reddito (R) di una nazione è uguale ai consumi (C) più i risparmi (r), si ottiene quindi la formula R = C+r

Nel momento in cui vi è un crollo dei consumi (C) come in questo periodo, si deve ricercare all’interno dell’equazione sopra esposta il motivo di questa contrazione. Ed Il motivo, a mio avviso, sta nella considerazione che nei periodi precedenti, i consumi erano fortemente alimentati dal prestito al consumo..