Farmacia Cardella Castelvetrano
Articoli della sezione: Economia
0commenti28 Mar 2012

Bollo auto: che succede se non pago?

Chi acquista un auto deve pagare ogni anno la tassa di possesso, oltre chiaramente all’assicurazione.

La tassa di possesso regionale dell’auto è chiamata bollo auto ed è un obbligo per tutti.

Vediamo come si calcola e cosa succede se non si paga..

0commenti26 Mar 2012

Software craccato: non è reato per i professionisti
lo dice il Tribunale di Bologna

I professionisti iscritti all’Albo, che prestano un’opera intellettuale non equiparabile all’attività di impresa, possono utilizzare software pirata. La pensa così il Tribunale di Bologna, che con una recente sentenza ha convalidato precedenti orientamenti della Cassazione.

Per i giudici, la legge punisce chi usa programmi masterizzati nell’esercizio dell’attività di impresa.

0commenti25 Mar 2012

L’impresa è l’impresa ed i lavoratori non sono un c..

Diceva qualche giorno il ministro del Lavoro, Elsa Fornero che il governo non può dire alle imprese quello che possono o non possono fare. Si riferiva in quell’occasione alla Fiat ed ai timori che l’azienda torinese spostasse il suo baricentro negli USA.

Poi corregge il tiro in quell’intervista senza domande rilasciata a “Che tempo che fa” su Rai3, ed affermache anche la Fiat deve avere comportamenti responsabili. Se così invece non fosse?

0commenti22 Mar 2012

Hai un idea? Ecco chi potrebbe finanziarti
ultimi posti disponibili a Palermo

La primavera tecnologica risveglia la sicilia, è tutto un fiorire di sviluppatori, project manager, strategist, grafici, creativi, videomaker, curatori di contenuti, evangelist, imprenditori, startup ed agenzie, tutti orientati al web ed al business online.

Venti giovani innovatori avranno l’opportunità di presentare, in cinque minuti, idee imprenditoriali, casi di studio, progetti professionali, portfolio, prodotti, servizi ed organizzazioni.

0commenti15 Mar 2012

Il “Sale marino di Trapani” diventa IGP
primo in Europa: grandi soddisfazioni

Il Ministero delle Politiche agricole ha dato l’ok al Piano di controllo per il riconoscimento della Indicazione Geografica Protetta del Sale Marino di Trapani.

Il “Sale Marino di Trapani-Igp” entra così nel gotha dei prodotti agroalimentari italiani. Ed è il primo sale in Europa a ricevere il suggello della protezione della propria origine.

0commenti13 Mar 2012

Apre domani il centro commerciale “Conca D’Oro”
darà lavoro ad oltre 700 persone

Dopo una lunga attesa, è tutto pronto per l’inaugurazione del centro commerciale “Conca d’Oro”.

100 negozi, 7 ristoranti e 3 bar, giardino storico, parcheggio per 3.000 posti auto, 5 ingressi più un accesso diretto dal parcheggio coperto tramite tapis roulant e una piazza di 4.500 mq dedicata a eventi e a spettacoli.

Il centro, per il quale Maurizio Zamparini ha investito oltre 100 milioni di euro, sarà aperto 7 giorni su 7, dalle 9 alle 21

0commenti13 Mar 2012

Provincia di Trapani “capitale dell’evasione immobiliare”
l’inchiesta di Marsala.it

Si chiamano “immobili fantasma” ma per scoprili non c’è stato bisogno di un esorcista, sono bastate le fotografie aeree scattate nel 2007. In Italia sono stati individuate 1.081.698 unità immobiliari urbane finora totalmente sconosciute al catasto, e ovviamente, al Fisco che grazie alle rilevazioni incasserà circa 400 milioni di euro di nuove tasse sotto forma di Imu (la nuova imposta […]

0commenti5 Mar 2012

Fotovoltaico: 600 milioni in arrivo
per famiglie e aziende

Lo stato ha reso disponibili 600 mln di euro per finanziare le installazioni fotovoltaiche con potenza nominale da 1 a 40 kWp. Lo scopo è quello di promuovere investimenti pubblici e privati per l’efficienza energetica nel settore edilizio e in quello industriale, diffondere piccoli impianti ad alta efficienza per la produzione di elettricità. Clicca qui per un preventivo gratuito Trattasi […]

0commenti5 Mar 2012

Carburanti: nuovi aumenti nel weekend
verde fino a 1,92 euro – diesel a 1,8

Fine settimana di aumenti sulla rete carburanti italiana. Le punte massime dei due prodotti, invece, rispettivamente superano 1,92 euro al litro e si portano a ridosso di 1,8 euro al litro.

Sapete che paghiamo ancora le accise
sulle guerra d’Etiopia del 1935?

vorresti sapere perchè paghiamo così tanto?

0commenti5 Mar 2012

Gratta e Vinci e Lotto salveranno l’Italia

Italiani autotassatevi, giocate a Macchinette, Gratta e Vinci, Lotto e Superenalotto solo così potrete salvare il nostro Paese!

Drogarsi con le Schedine di Stato fa bene ed è assolutamente legale!
Superenalotto una droga economica, legale che ti fa sentire bene!
Drogarsi più volte alla settimana con le Schedine di Stato aiuterà il nostro Paese a non fare la fine della Grecia!

0commenti18 Feb 2012

L’Ici sui beni della Chiesa
ecco quanto pagherà il Vaticano

Far pagare l’Ici alla Chiesa avrà lo stesso inusuale sapore di un parlamentare tenuto “a stecchetto”, con mille euro al mese.

La norma avrà un impatto generale e riguarderà tutti gli enti non commerciali, dai no profit alle Onlus. Gli ultimi calcoli effettuati proprio dal gruppo di lavoro Ceriani sull’evasione fiscale, hanno indicato in circa 100 milioni l’ammontare dell’agevolazione finora concessa. Una cifra ben più ampia secondo Anci (500-700 milioni) e soprattutto secondo Ares, associazione ricerca e sviluppo sociale, che stima l’agevolazione a 2,2 miliardi.

0commenti16 Feb 2012

Dall’Europa una mazzata agli agricoltori siciliani
l’accordo col Marocco favorisce solo la Germania

“Uno scenario devastante per l’agricoltura siciliana”.

E’ il commento del presidente e del direttore della Coldiretti siciliana, dopo l’approvazione del Parlamento europeo, ad un accordo su agricoltura e pesca con il Marocco che entera’ in vigore prima dell’estate.

Rosario Crocetta: “sara’ possibile importare indiscriminatamente prodotti dal Marocco”

0commenti15 Feb 2012

Cartella esattoriale per posta raccomandata?
stai tranquillo, è praticamente nulla

L’avviso di pagamento è valido solo se notificato da agenti ufficiali (Ufficiali di riscossione; Messi Comunali; Polizia Municipale) dopo aver compilato la “relata di avvenuta notifica”, mentre è del tutto “INESISTENTE” se la cartella è inviata a mezzo posta raccomandata direttamente da Equitalia (e senza relata di notifica!).

Commissione Tributaria Regionale di Milano
sentenza n. 61/22/10
Commissione Provinciale di Lecce
sentenza n. 436/02/10