Farmacia Cardella Castelvetrano
Articoli della sezione: Tutela Animali
0commenti3 Ott 2020

La CRI Castelvetrano dona al Comune cibo per animali

Il Comitato di Castelvetrano della Croce Rossa ha donato stamattina al Comandante della Polizia Municipale Marcello Caradonna e all’assessore Irene Barresi cibo per i cani che si trovano ricoverati presso il canile municipale. La donazione è stata un’iniziativa del Presidente del Comitato, Giuseppe Cardinale che ha chiesto al Comitato nazionale l’invio di croccantini e di bocconi in latta da donare […]

0commenti15 Set 2020

La GIVA di Mazara dona alimenti per cani all’associazione “A…fido”

La delegazione G.I.V.A di Mazara del Vallo, guidata dal Presidente Alberto Filippo Burgio, ha donato all’associazione “A…fido” di Campobello di Mazara alimenti per cani, croccantini e carne in scatola, per aiutare e sostenere il sodalizio che ogni giorno si impegna costantemente per gli amici a 4 zampe sul territorio di Campobello di Mazara. L’impegno dei volontari è quello di arginare il fenomeno […]

0commenti14 Lug 2020

Il volo dei coleotteri sulle dune, quando la natura regala spettacolo

Che cosa è una spiaggia? «Il palcoscenico di uno spettacolo», spiega l’entomologo Calogero Muscarella. Perché questo preambolo che potrebbe sembrare un po’ esagerato? Ci serve per spiegare il valore delle dune, quelle che fanno parte dell’ambiente delle nostre frazioni estive e che, spesso, sottovalutiamo. Cosa succede su una spiaggia? Frammenti minutissimi di cristalli di rocce si accumulano trasportati dal mare […]

0commenti10 Lug 2020

Triscina, ripristinata dal WWF l’area nidificata dal Fratino

Sono state rimosse stamattina rete e nastri di protezione a tutela dei nidi di Fratino (Charadrius alexandrinus), nell’area individuata presso la strada 89 a Triscina di Selinunte. Alla presenza del Presidente del WWF dell’Area Mediterranea, Giuseppe Mazzotta, si è proceduto a un ripristino dell’area che era stata appositamente circoscritta nelle settimane scorse per proteggere le uova di Fratino che ha […]

0commenti4 Lug 2020

Il biacco nero, serpente tra mille leggende e tante verità

Chiamato con diversi appellativi di origine dialettale, il biacco nero (Hierophis viridiflavus carbonarius) è una specie di serpente che vive sul territorio di Castelvetrano (e non solo), da sempre demonizzata dalle credenze popolari più o meno fantasiose riguardo la sua presunta pericolosità. «Il biacco nero non è assolutamente una specie di serpente pericolosa né particolarmente aggressiva – spiega l’erpetologo Francesco Paolo Faraone […]

0commenti21 Giu 2020

Il Fratino ha nidificato sulle spiagge, ma ora è in pericolo

Durante il periodo del lockdown la natura si è “riappropriata” degli spazi che abitualmente sono interessati dalle attività umane. Tra le specie animali che sono state osservate dai ricercatori come Antonino Barbera, c’è il Fratino(Charadrius alexandrinus), un piccolo uccello della famiglia dei Charadriidae, che ha nidificato in alcuni tratti di costa che negli anni precedenti non erano mai stati occupati, […]

0commenti16 Apr 2020

Castelvetrano, 70.000€ per la gestione randagi maggio-agosto

Per i prossimi 4 mesi non dovremmo più sentire di disagi legati all’emergenza randagismo! Il Comune di Castelvetrano, infatti, ha stanziato 70 mila euro per far fronte a questa problematica al fine di evitare spiacevoli disagi ai cittadini e brutali sofferenze agli animali che nei periodi della bella stagione, forse a causa di un incremento degli abbandoni, popolano le vie […]

0commenti3 Apr 2020

“Ricordatevi del vostro cane quando tutto sarà finito”

L’emergenza causata dal Covid- 19 ha decisamente stravolto gli stili di vita di buona parte degli Italiani e non solo. Tra le molteplici indagini statistiche che si possono effettuare già adesso viene fuori un dato certo: il cane, ora più che mai, è una risorsa preziosa per molti.  Vi chiederete dove sta la novità; in fondo si sapeva già che […]

0commenti18 Gen 2013

Scuparino sarebbe fuori pericolo. Secondo caso di
avvelenamento nei pressi dell’ERG in Via Partanna

veleno-caniEnnesimo cagnolino avvelenato a Castelvetrano. A denunciarlo l’Ispettore nel N.O.P.A, Salvatore Macaluso.

Gli abitanti del posto la chiamavano “Scuparino”. Sembra che il veleno adoperato fosse meno potente rispetto a quello adoperato nei precedenti casi a Castelvetrano ed il trovatello, che si trova sotto le cure dell’Associazione Laica, sarebbe fuori pericolo.

0commenti17 Gen 2013 di Egidio Morici

Partanna, la fiera del maltrattamento

Striscia La Notizia partannaNon capisco come possa essere maltrattato un maialino trasportato in un carrello” dice il sindaco di Partanna Giovanni Cuttone, attraverso il Giornale di Sicilia.

Come se non avesse visto il servizio di “Striscia La Notizia”. Eppure nel video, il maialino ha una zampa legata al carrello della spesa.

0commenti11 Gen 2013

Il Partito Animalista Europeo sul video di “Striscia” a Partanna

enrico-rizziNe ho denunciati tanti, nella mia provincia ed anche in altre parti d’Italia ed è evidente che qualcosa sul territorio non deve andare bene.

Ci rendiamo conto? – commenta Rizzi – Edoardo Stoppa ha mostrato un allevamento assurdo, con il proprietario che dice di essere in quel posto da una vita ed una per me abbastanza chiara affermazione proveniente dal Comando della Polizia Municipale.

0commenti9 Gen 2013

La replica dell’Avv. Ficili al servizio di ‘Striscia la notizia’
“mai dato alcuna direttiva in merito”

ficili polizia municipale partannaIn riferimento al servizio di “Striscia la notizia” dello scorso 8 gennaio, relativo ad un mancato intervento della Polizia Municipale su chiamata della troupe televisiva, asseritamente su mia “direttiva”, tengo a precisare di non avere mai dato alcuna direttiva in merito.

Ho già inviato, nella prima mattinata, un fax alla redazione di striscia la notizia in cui chiedo una immediata rettifica e mi auguro che tale smentita avvenga in tempi brevissimi e con il medesimo risalto giornalistico, onde evitare di aggravare la loro già gravissima posizione.