Elia Elettrodomestici Castelvetrano
Diaverum Centro Dialisi Castelvetrano
Articoli pubblicati da Max Firreri
0commenti25 Gen 2020

Questione ospedale, l’emendamento parlamentare è inammissibile

«Inammissibile perché ritenuto estraneo alla materia». Nulla da fare per l’emendamento al “Mille proroghe” (presentato da alcuni parlamentari siciliani, tra i quali Carmelo Miceli, Vita Martinciglio e Carolina Varchi) che avrebbe consentito una deroga al decreto Balduzzi (il n.70 del 2015), “congelando”, di fatto, l’attuale assetto dell’ospedale “Vittorio Emanuele II” di Castelvetrano. La vicenda è nota. In ottemperanza al decreto […]

0commenti23 Gen 2020

Multe ai “furbetti” dei rifiuti: blitz Nopa a Castelvetrano

Oggi si raccoglie organico? Plastica? Ma chi se ne frega, buttare tutto in un unico sacchetto è più comodo e ci fa impiegare meno tempo. Avranno pensato questo i tanti cittadini che stamattina, puntualmente, hanno messo agli angoli di alcune strade di Castelvetrano i sacchetti pieni di qualsiasi tipo di rifiuto, in barba al calendario di raccolta differenziata. Ma a […]

0commenti23 Gen 2020

Morto Aurelio Ombra, illuminato imprenditore, fondatore “Ausonia”

Una vita da imprenditore illuminato. Fondatore dell’Ausonia di Marsala, una delle più importanti industrie siciliane, conosciuta nel mondo, con commesse di lavoro finanche dagli Usa e dalla Russia. Se ne è andato in silenzio stanotte Aurelio Ombra, 87 anni, cavaliere del lavoro e papà di Salvatore (attuale Presidente dell’Airgest Spa) e di Massimo. L’imprenditore marsalese è morto, attorniato dagli affetti […]

0commenti23 Gen 2020

Il consiglio dice sì all’ipotesi di bilancio: ecco ora cosa succederà

Il consiglio comunale di Castelvetrano ha approvato l’ipotesi di bilancio stabilmente riequilibrato, strumento necessario per un Comune in dissesto finanziario. Il voto favorevole è stato espresso dai 15 consiglieri di maggioranza, mentre i 7 d’opposizione hanno votato contrario. Francesco Casablanca, presidente della Commissione al bilancio, si è, invece, astenuto. L’approvazione dell’ipotesi di bilancio è arrivata al termine di un lungo […]

0commenti21 Gen 2020

Rifiuti scoperti, danni nella discarica chiusa di Castelvetrano

Una zona della discarica di rifiuti di contrada Rampante-Favara a Castelvetrano è scoperta da alcune settimane. Il forte vento ha danneggiato – facendolo volare via – parte del telo nero in pvc che ricopre il sito pieno di rifiuti e ora in gestione post-mortem. Si tratta di quasi 3.000 metri quadrati di discarica che ora è scoperta, seppur sopra i […]

0commenti21 Gen 2020

Assolti due commercianti di Castelvetrano accusati di sfruttamento e caporalato

Due commercianti di Castelvetrano, Giovanni Gabriele e Baldassare Lupo, oggi sono stati assolti dal Tribunale di Marsala (giudice Lorenzo Chiaramonte) per il reato di sfruttamento e caporalato. I due, all’epoca dei fatti (marzo 2017) soci e proprietari di un negozio di giocattoli in pieno centro a Castelvetrano, erano finiti sotto inchiesta della Guardia di Finanza dopo le dichiarazioni di una […]

0commenti20 Gen 2020

Lotta alla mafia, DIA: “Messina Denaro punto di riferimento”

«Nella provincia di Trapani, la figura di Matteo Messina Denaro, a capo del mandamento di Castelvetrano e rappresentante provinciale di Trapani, costituisce ancora il principale punto di riferimento per le questioni di maggiore interesse dell’organizzazione, nonostante la lunga latitanza». Lo scrive la Dia (Direzione Investigativa Antimafia) nella relazione del primo semestre 2019 presentata al Parlamento. La Dia scrive che «benché […]

0commenti18 Gen 2020

Il Parco di Selinunte perde visitatori: il dato negativo nel 2019

Il Parco archeologico di Selinunte nel 2019 ha perso 13.123 visitatori. I dati ufficiali diffusi dalla Regione Siciliana sono inconfutabili: se nel 2018 il Parco ha fatto registrare 246.435 visitatori, nel 2019 sono stati in 233.312 a visitare il Parco archeologico più grande d’Europa. I numeri parlano chiaro. Nel 2018 i paganti sono stati 168.651 (gratuiti 77.784) con un incasso […]

0commenti18 Gen 2020

IL RICORDO – Gianni Pompeo e quelle lunghe camminate insieme

L’ultima volta che ci siamo incontrati è successo davanti la porta del Circolo della Gioventù, pochi giorni prima che morisse. Io ero al Sistema delle piazze per seguire il corteo di “Orgoglio castelvetranese” e lui era lì, sull’uscio del Circolo, ad ascoltare. Non ci vedevamo da mesi e rincontrarci fu una grande gioia. Ci lasciammo con un impegno: «Vediamoci presto, […]

0commenti15 Gen 2020

Il Pane Nero di Castelvetrano sbarca in Senato: ecco il logo

Il pane nero di Castelvetrano sarà abbinato alla sasizza pasqualora di Piero Garifo, ma anche alle gelatine di limone e mandarino di Mariscò. Insomma, il pane nero sarà il protagonista indiscusso – domani dalle 14, alla sala Zuccari al Senato della Repubblica – dell’iniziativa “Agricultura” promossa dal senatore M5S Francesco Mollame. In mostra – e in degustazione – ci saranno le […]

0commenti12 Gen 2020

Ex aeroporto Castelvetrano. “Vita a rischio” per tre famiglie

I blocchi di cemento sono stati posti davanti l’ingresso che conduce verso le loro case. Due New Jersey che, di fatto, sbarrano l’ingresso a tre abitazioni dove vivono le famiglie Calia, Dridi e D’Angelo. Nell’incredibile situazione saltata fuori con la bonifica dell’ex aeroporto militare di Castelvetrano, quella di queste tre famiglie è una storia davvero paradossale. Perché, da un’ora all’altra, […]

0commenti12 Gen 2020

Imprenditore dona 1.000€ per i bimbi del CAV di Castelvetrano

Mille euro in buoni acquisto Oviesse. È il dono che domani – domenica – Vito Ingrasciotta, 33 anni, di Castelvetrano farà ai bambini e alle mamme che vengono assistiti dal locale Cav (Centro d’Aiuto alla Vita). Vito rappresenta la terza generazione di una famiglia d’imprenditori che da decenni si dedica alla produzione di camerette per bambini. Del Cav è venuto […]

0commenti11 Gen 2020

Consiglio aperto sull’ospedale, la speranza è nella deroga

Le vie possibili sono due: o rimodulare ancora la Rete ospedaliera prevista dal decreto del febbraio scorso, oppure far si che venga inserita e votata la deroga al decreto Balduzzi, così come avvenne, anni fa, per l’ospedale di Popoli, dopo la strage di Rigopiano. Il futuro del nosocomio “Vittorio Emanuele II” di Castelvetrano, affinché tutto rimanga così per com’è, è […]