Diaverum Centro Dialisi Castelvetrano
Articoli della sezione: Articoli più letti
0commenti3 Gen 2014 di Filippo Siragusa

Cimarosa ai PM: “Sono stanco di pagare per gli altri”
prime dichiarazioni dopo l’operazione “Eden”

Colpo di scena nell’indagine sull’operazione “Eden”. Lorenzo Cimarosa, 54 anni imprenditore, arrestato nel mese di dicembre scorso, avrebbe cominciato a collaborare con i magistrati della Procura di Palermo.

A dare la notizia il giornale “La Repubbilca” che, nell’edizione odierna, descrive quanto sta facendo Lorenzo Cimarosa, dopo l’ultimo arresto. Si definisce “un dichiarante”

0commenti2 Dic 2013 Dott. Antonino Barbera (Biologo)

Come distinguere la borragine dalla mandragora
– ed evitare il ricovero per allucinazioni e delirio

In questo periodo dell’anno, nelle nostre campagne è possibile raccogliere una grande varietà di piante spontanee commestibili. Queste piante, prive di sostanze velenose o comunque dannose per l’organismo, sono dette alimurgiche.

E’ bene sapere che non tutte le piante selvatiche sono commestibili, alcune possono risultare velenose, è il caso della mandragora autunnale (Mandragora autumnalis)

0commenti11 Nov 2013

Un’azienda come la 6GDO non può “dissolversi nel nulla”

Un’azienda importante come il Gruppo “6GDO” di Castelvetrano non può essere lasciata da SOLA, permettendo così che la stessa possa lentamente “dissolversi nel nulla” e al contempo alimentare sempre più un disagio sociale ormai indiscutibilmente emergente nella nostra città.

Lo Stato e le Istituzioni in genere hanno l’obbligo morale e la responsabilità

0commenti7 Nov 2013 di Francesco Bongiorno

“Vi si chiede AZIONE contro un sistema fallimentare”
sulla tragedia sociale ed economica a Castelvetrano

Da giorni ormai, se non da mesi, siete a conoscenza della grande tragedia sociale ed economica che si sta per abbattere furiosa su Castelvetrano. Tante persone oneste che hanno continuato a credere in progetti come “6GDO” o “Special Fruit” , che, nonostante gestite dallo Stato, hanno incontrato nel loro percorso diverse difficoltà.

Questa fetta di cittadini della città che Voi amministrate si trova adesso all’inferno.

0commenti20 Ott 2013 di Margherita Leggio (La Sicilia)

CVetrano, geometra tenta il suicidio. Tragedia evitata in extremis

Tragedia del “lavoro che non c’è”, evitata in extremis nel tardo pomeriggio dello scorso venerdì. La crisi economica, la mancanza di lavoro, la conseguente depressione e il malessere devastante generato dalla impossibilità anche soltanto di mantenere la famiglia hanno gettato talmente nello sconforto un geometra 45enne da fargli maturare l’idea di farla finita.

Così si è chiuso in bagno e si è tagliato le vene. La sua permanenza nel bagno, però, per fortuna ha allarmato la moglie..

0commenti19 Ott 2013

Castelvetrano, 16enne tenta il suicidio presso il Liceo scientifico

Una ragazza di 16 anni, studentessa del Liceo Scientifico di Castelvetrano, avrebbe tentato il suicidio lasciandosi cadere dal secondo piano dello stesso istituto

Dalle prime informazioni, pare che il fatto sarebbe accaduto intorno alle ore 14:15. La giovane ha riportato diverse fratture ed è stata trasportata d’urgenza al Trauma Center di Villa Sofia a Palermo con l’ausilio dell’elisoccorso.

0commenti6 Ott 2013

Tragedia sfiorata nel viadotto tra Castelvetrano e Menfi

Il viadotto Belice, che lungo la Statale 115 collega castelvetrano con Menfi e le province di Trapani e Agrigento, non è stato mai in condizioni ottimali e giovedì sera lo ha dimostrato ulteriormente facendo sfiorare una tragedia di enormi proporzioni.

Infatti, a causa di un giunto bullonato che si è innalzato e dal quale è fuoriuscito una sorta di gancio oltre una decina di automobilisti in transito hanno rischiato di finire al di sotto del viadotto dopo lo scoppio delle gomme delle loro vetture

0commenti2 Ott 2013 di Filippo Siragusa

Eccezionale intervento chirurgico al reparto di Ortopedia

Una paziente, B.D. di 104 anni, proveniente da Sciacca e ricoverata presso il nosocomio castelvetranese è stata sottoposta ad un delicato intervento di osteosintesi , per frattura” pertrocanterica” del femore destro .

L’intervento è stato eseguito dall’equipe medica del reparto di ortopedia del’ Vittorio Emanuele II, guidata da Bartolomeo Lupo.

0commenti29 Set 2013

Lavoro: 1500 assunzioni ENEL per giovani diplomati

  Enel S.p.A. è la più importante azienda in Italia e la seconda in Europa tra quelle fornitrici di energia elettrica agli utenti finali. Oggi, dispone di oltre 70.000 dipendenti ed un fatturato di 85 miliardi di euro (censione del 2012). Gli aspiranti candidati, se realmente interessati, potranno inviare il proprio curriculum vitae sulla pagina ufficiale per le candidature Recentemente, […]

0commenti15 Ago 2013

Grandine record per il ferragosto a Castelvetrano

Un forte acquazzone ha rovinato il feragosto 2013 nella Sicilia occidentale. Ecco un foto, inviata da Leonardo Leone, un lettore di questo blog.

grandine castelvetrano

0commenti12 Ago 2013

“Forte terremoto colpirà la Sicilia tra il 16 e il 17 Agosto”
– l’ennesima previsione di Luke Thomas, l’oracolo dei sismi

Davvero incredibile quanto affermato ieri, 11 Agosto 2013, dal ricercatore inglese Luke Thomas. L’esperto ha lanciato l’allerta per un possibile terremoto di magnitudo 5.2 della scala Richter che colpirebbe la zona fra Catania e Messina fra il 16 e il 17 Agosto 2013.

Vi invitiamo a mantenere la calma in quanto è impossibile prevedere movimenti tellurici!

0commenti7 Ago 2013

Raid punitivo a Triscina. Picchiato violentemente un uomo

Probabilmente è stato attirato con un espediente e poi è stato picchiato violentemente, domenica notte, un pregiudicato castelvetranese con precedenti in particolare per furti in abitazione.

L’uomo è stato aggredito, mal ridotto e lasciato ferito nelle vicinanze del kartodromo dove, una volta che è stato lanciato l’allarme, è stata fatta giungere una ambulanza del 118 che lo ha trasportato all’area di emergenza dell’ospedale «Vittorio Emanuele II» i cui sanitari di turno lo hanno sottoposto alle cure del caso.

0commenti5 Ago 2013

“T.R.E.R. in liquidazione volontaria solo dalla fine del 2012”
la replica dei titolari all’articolo di Egidio Morici

Passi la crisi economica, passi la stretta creditizia delle banche, passi l’aumento dell’IVA dal 20 al 21% dell’estate del 2011, passi l’IMU che è costata per l’Organizzazione Commerciale TRER srl circa 40.000 euro, ma non può passare la critica gratuita da parte di un blogger sull’operato di una famiglia che ha dato tanto alla città di Castelvetrano.

Purtroppo persone come il sig. Morici vogliono distorcere l’idea della vera impresa, fatta di sacrifici e rinunce