Elia Elettrodomestici Castelvetrano
Articoli della sezione: Articoli più letti
0commenti22 Apr 2014

Cimarosa: “Comandano loro, non solo a Castelvetrano”
“Non sono e non mi sento mafioso”

Lo scorso 16 aprile, l’imprenditore castelvetranese Lorenzo Cimarosa ha deposto in incidente probatorio per l’udienza preliminare dell’inchiesta denominata “EDEN”, che a dicembre scorso disarticolò le cosche trapanesi.

Cimarosa è il cugino dei boss: ha accettato di parlare subito dopo essere stato arrestato..

0commenti21 Apr 2014

Piazza stracolma per l’Aurora di Pasqua! Ecco il video

Ancora un trionfo di pubblico per una delle tradizioni più importanti della città di Castelvetrano. Un fiume di fedeli, turisti e semplici curiosi nel Sistema delle Piazze per partecipare al rito dell’Aurora di Pasqua, che celebra la Resurrezione del Cristo.

Inizialmente la statua della Madonna è ricoperta di un mantello nero in segno di lutto…

0commenti12 Apr 2014

TVSETTE: “Immaginate di avere un’impresa a Castelvetrano”

“Immaginate per una mattina di avere un impresa qui a Castelvetrano”, inizia con queste parole, il servizio RAI a cura della giornalista Maria Grazia Mazzola trasmesso ieri sera, durante l’ultima puntata di TVSETTE.

Durante il servizio dal titolo “Extra Etico”, la Mazzola incontra anche Elena Ferraro..

0commenti31 Mar 2014

[Video] L’antico porto di Selinunte, scoperto dalle onde

In questo video, inviato da Lia Barone, possiamo notare come le maree abbiano fatto emergere più che mai la pavimentazione dell’antico porto di Selinunte.

Un tesoro mai sfruttato per come meriterebbe. Che peccato!! – commenta Lia – Forse è meglio attendere che il mare ricopra di nuovo tutto per bene. Occhio che non vede, cuore che non duole”

0commenti17 Mar 2014

[Video] Su Italia 1, il servizio di Lucignolo sulla 6Gdo di CVetrano
quale messaggio è stato inviato al pubblico?

E’ andato in onda questa sera, il servizio di “Lucignolo 2.0” sulla vertenza del Gruppo 6Gdo di Castelvetrano

Sicilia: le storie di lavoratori ora disoccupati dopo il sequestro delle aziende del feudo del boss Matteo Messina Denaro”

0commenti9 Mar 2014

Tanta commozione per il flash mob al Despar di viale Ferrigno

Ecco il video del flash mob nei locali del supermercato Despar in Via Ferrigno a Castelvetrano.

flash-mob-castelvetrano

0commenti25 Gen 2014

Palermo, rissa davanti le telecamere di Striscia la Notizia

Edoardo Stoppa e le telecamere di Striscia la Notizia spettatori involontari di una rissa tra vicini di casa a Palermo

Guardate cosa è successo…

0commenti15 Gen 2014 di Francesca Capizzi

Quell’assurdo gruppo Facebook: “Io voto Matteo Messina Denaro”

Qualcuno ha pensato di creare questo gruppo, sul noto social network, facebook, con oltre settanta iscritti, pronti ad osannare pubblicamente il super boss latitante di Castelvetrano.

ERRANTE: “Mi stupisce apprendere che nella mia cittào nel circondario ci possano essere persone, anche poche, che aderiscano a tale gruppo, che inneggia ad un criminale”

0commenti14 Gen 2014 di Filippo Siragusa

Grave gesto intimidatorio contro l’assessore Franco Lombardo

Ignoti si sono introdotti nell’abitazione privata di Franco Lombardo, sita nella centralissima via Diaz, a Castelvetrano lasciando evidenti messaggi intimidatori che sono al vaglio della Polizia di Stato intervenuta sul posto, dopo che i figli di Franco Lombardo, rientrando dal lavoro hanno scoperto il gravissimo gesto minaccioso.

Un episodio molto grave per la comunità castelvetranese.

0commenti3 Gen 2014 di Filippo Siragusa

Cimarosa ai PM: “Sono stanco di pagare per gli altri”
prime dichiarazioni dopo l’operazione “Eden”

Colpo di scena nell’indagine sull’operazione “Eden”. Lorenzo Cimarosa, 54 anni imprenditore, arrestato nel mese di dicembre scorso, avrebbe cominciato a collaborare con i magistrati della Procura di Palermo.

A dare la notizia il giornale “La Repubbilca” che, nell’edizione odierna, descrive quanto sta facendo Lorenzo Cimarosa, dopo l’ultimo arresto. Si definisce “un dichiarante”

0commenti2 Dic 2013 Dott. Antonino Barbera (Biologo)

Come distinguere la borragine dalla mandragora
– ed evitare il ricovero per allucinazioni e delirio

In questo periodo dell’anno, nelle nostre campagne è possibile raccogliere una grande varietà di piante spontanee commestibili. Queste piante, prive di sostanze velenose o comunque dannose per l’organismo, sono dette alimurgiche.

E’ bene sapere che non tutte le piante selvatiche sono commestibili, alcune possono risultare velenose, è il caso della mandragora autunnale (Mandragora autumnalis)

0commenti11 Nov 2013

Un’azienda come la 6GDO non può “dissolversi nel nulla”

Un’azienda importante come il Gruppo “6GDO” di Castelvetrano non può essere lasciata da SOLA, permettendo così che la stessa possa lentamente “dissolversi nel nulla” e al contempo alimentare sempre più un disagio sociale ormai indiscutibilmente emergente nella nostra città.

Lo Stato e le Istituzioni in genere hanno l’obbligo morale e la responsabilità