Giorgio Napolitano è stato rieletto Presidente della Repubblica con 738 voti. Napolitano ha infatti accettato la proposta venuta da Pd, Pdl e Scelta civica per una sua conferma al Quirinale. Stefano Rodotà ha ottenuto 217 preferenze.

L’aula di Montecitorio ha salutato con un fragoroso e lungo applauso l’avvenuta rielezione: tutti in piedi, con la vistosa eccezione dei parlamentari del Movimento 5 Stelle, che sono rimasti seduti.

Mentre in piazza Montecitorio la gente ha urlato: “Vergogna, vergogna” e subito dopo ha attaccato con un “buffoni, buffoni” e ”tutti a casa”.

napolitano-bis
fonte foto. Repubblica.it