Essepiauto

sicurezza lavoro

Come è noto il Parlamento, nell’agosto 2009, ha approvato il nuovo Testo unico di sicurezza sul lavoro che ha fissato in via definitiva gli obblighi di legge ai quali sono sottoposti i datori di lavoro.
In tale decreto, anche grazie all’azione della Cia, sono stati semplificati alcuni adempimenti che riguardano i piccoli datori di lavoro (inferiori a 30 dipendenti).

La Cia è impegnata, quale associazione di imprenditori agricoli, a contribuire alla diffusione di una nuova cultura tesa a migliorare la sicurezza sui luoghi di lavoro e a mettere in atto delle azioni per facilitare l’approccio dei datori di lavoro agricoli alle nuove norme riducendo al minimo i costi per le aziende. Fra queste, ricordiamo:
– Sottoscrizione a livello regionale di un protocollo d’intesa con l’Inail.
– Iniziative in tutta la provincia per la promozione della sicurezza sul lavoro.
– Corsi di formazione per datori di lavoro ( Rspp, Primo soccorso e antincendio).
– Convenzioni con medici del lavoro per la sorveglianza sanitaria nella aziende associate.
– Assistenza ai datori di lavoro per la compilazione del documento autocertificato dei rischi in azienda e la tenuta del “fascicolo sicurezza”.

Su questi e altri argomenti si terrà un’ assemblea pubblica venerdì prossimo 13 novembre, alle ore 17,30, presso l’aula multimediale della Biblioteca Comunale di Castelvetrano (Trapani), in via Garibaldi.
L’assemblea, alla quale parteciperanno esperti del settore, sarà aperta dall’introduzione di Paolo Calcara, coordinatore sicurezza sul lavoro della Cia di Trapani, e conclusa da Giuseppe Aleo, presidente provinciale della Cia di Trapani.