Farmacia Cardella Castelvetrano
Articoli della sezione: Archeologia
0commenti3 Ott 2021

Ricerche sugli Elimi, Giglio: “Zoccolo duro della civiltà siciliana”

«Gli Elimi impararono a scrivere dai Greci, e quindi presero l’alfabeto greco e lo utilizzarono per scrivere nella loro lingua. Questo denota lo sviluppo culturale non da poco che denota come questo popolo era strutturato molto bene dal punto di vista storico e sociale». Lo ha detto Valentina Mignosa, ricercatrice siciliana presso l’Università di Oxford, intervento al Convegno internazionale “Elymos […]

0commenti25 Set 2021

GEP 2021, visite in notturna a 1 euro al Parco di Selinunte

Il Parco archeologico della Valle dei Templi e il museo archeologico Griffo ad Agrigento; il Parco archeologico di Segesta, il Parco archeologico di Selinunte, Pantelleria e Cave di Cusa e il Museo del Satiro a Mazara del Vallo. A Palermo, il complesso monumentale dello Steri. Aderiscono domani e domenica (25 e 26 settembre) alle GEP – Giornate Europee del Patrimonio […]

0commenti22 Set 2021

Affidati al Parco di Segesta due piani del polo museale di Calatafimi

Il Comune di Calatafimi-Segesta ha affidato al Parco di Segesta due piani del Polo museale da anni chiuso al pubblico. L’atto di affidamento è stato firmato dal Commissario regionale che attualmente guida il Comune, Francesco Fragale, e il direttore del Parco Rossella Giglio. Sono due i piani che il Comune ha affidato al Parco: l’interrato e il seminterrato, per un […]

0commenti17 Set 2021

Parchi e musei in Sicilia: 546.169 visitatori ad agosto. 38.749 a Selinunte

Successo di visitatori nel mese di agosto per i luoghi della cultura della Regione Siciliana, fra parchi archeologici e musei. Le presenze ad agosto sono state, infatti, 546.169 con un incremento di 64.885 rispetto allo stesso mese del 2020, anno in cui erano stati registrati 481.284 ingressi. Per andare nel dettaglio, il Parco archeologico della Valle dei Templi di Agrigento ha […]

0commenti12 Lug 2021

Chi furono gli Elimi in Sicilia? Due mostre raccontano la storia

Chi furono gli Elimi in Sicilia e cosa hanno rappresentato per la storia dell’Isola? A raccontarlo saranno due mostre promosse dal Parco archeologico di Segesta, che la prossima settimana – martedì 13 e mercoledì 14 luglio – saranno inaugurate presso il Centro di cultura scientifica “Ettore Majorana” di Erice e l’altra presso lo Stazzo del Parco archeologico di Segesta. IL […]

0commenti26 Mar 2021

Dai fondali di Torretta Granitola i resti di un relitto antico

Un relitto databile ai primi decenni del XIX secolo è stato rinvenuto nei fondali di Torretta Granitola, a Campobello di Mazara. La scoperta è stata fatta da Giampaolo Mirabile. Del relitto sono state trovate consistenti parti lignee, chiodi in ferro di antica fattura. Insieme al relitto è stata trovata una zavorra. Più distante di 100 metri è stato trovato un […]

0commenti7 Mar 2021

Parco di Selinunte aperto da lunedì a venerdì

Il Parco archeologico di Selinunte è aperto alla visita. In osservanza degli ultimi Dpcm e fino a nuova disposizione il parco è aperto dal lunedì al venerdì, dalle 09:00 alle 18:00. La chiusura della biglietteria è alle 17:00. Rimane chiuso al momento il sabato e la domenica. “Stiamo riprendendo – si legge in una nota dell’Ente – con la pubblicazione […]

0commenti7 Set 2020

Restaurata la “Bambocciata” di Rutelli dal Club UNESCO di Castelvetrano Selinunte

La “Bambocciata”, opera marmorea scolpita (1887) dal noto scultore Mario Rutelli, originalmente fu posizionata al centro della vasca delle villa di piazza Regina Margherita. La scultura negli anni è stata oggetto, purtroppo, di tanti atti vandalici e attualmente versa in uno stato degrado. La Villa Margherita, a seguito del terremoto del 1968, fu occupata da decine di baraccati e il […]

0commenti6 Set 2020

[VIDEO] Le origini di SELINUNTE all’arrivo dei selinuntini

Il momento della fondazione di Selinunte è stato scoperto dagli archeologi della New York University che è tornata a scavare nella zona dell’Acropoli, in particolare, nell’area del “Tempio R” tra i più antichi fin qui scavati in Sicilia.

Venti studiosi fra archeologici, architetti e restauratori, sotto la direzione di Clemente Marconi, professore romano “emigrato” a New York..

0commenti5 Ago 2020

Recuperato a Levanzo il rostro scoperto da Sebastiano Tusa

Recuperato nei fondali a largo dell’isola di Levanzo, l’antico rostro scoperto dal castelvetranese Sebastiano Tusa, è stato portato a bordo grazie all’ intervento del nucleo sommozzatori della Guardia di Finanza di Palermo in collaborazione con i subacquei altofondalisti della GUE – Global Underwater Explorer. A condurre le delicate operazioni  di recupero, la sopraintendenza del Mare della Regione Siciliana. Sulla motovedetta […]

0commenti26 Lug 2020

Metope di Selinunte. Perché Atteone fu sbranato dai suoi cani?

Questa metopa faceva parte del fregio che decorava il lato est della cella del tempio dorico dedicato a Hera, a Selinunte.

E’ stata scolpita, come le altre metope del fregio, tra il 460 e 450 a.C. e come le altre metope del tempio di Hera è una straordinaria testimonianza di quello stile dell’arte greca

0commenti3 Lug 2020

Grotta di Santa Ninfa: riparte il “Centro Esplora Ambiente”

Dopo la chiusura dovuta al covid-19, nelle scorse settimane è riaperto il “Centro Esplora Ambiente” della Riserva Naturale “Grotta di Santa Ninfa” gestita da LEGAMBIENTE Sicilia, un museo geologico e naturalistico interattivo e coinvolgente che racconta la storia del territorio protetto e del suo comprensorio attraverso esposizioni tematiche, ricostruzioni di ambienti, plastici, video, exibit didattici. Ubicato a Santa Ninfa nel Castello […]