tia iva

I sottoscritti consiglieri comunali

PREMESSO:

– Che sono stati consegnati ai cittadini Castelvetranesi circa 12.000 avvisi di pagamento da parte della Belice Ambiente SpA ATO2 in liquidazione, pertanto più avvisi per singolo nucleo familiare, per il pagamento del servizio di raccolta, trasporto e smaltimento dei rifiuti per gli anni 2007, 2008 e 2009:
– Che si ritiene che gli stessi avvisi sembrerebbero viziati nella forma e nel contenuto;
– Che la consegna degli avvisi stessi è stata effettuata a mezzo servizio di posta privata;
– Che per l’eventuale rettifica e/o annullamento i cittadini devono recarsi presso la sede di Santa Ninfa e/o recentemente presso un front-office collocato nella sede della Casa Comunale di Via Della Rosa, il tutto procurando disaggi di natura morale, per le persone anziane o in difficoltà di deambulazione, ed economici in quanto molti devono assentarsi dai propri posti di lavoro siano essi pubblici, privati o autonomi;
– Che il Comune di Castelvetrano risulta essere socio della Belice Ambiente SpA ATO2 In liquidazione.

Premesso quanto sopra, si CHIEDE La convocazione ai sensi dell’art. 5, comma 1 lett. B) e dell’art. 7, comma 1, di un Consiglio Comunale col seguente ORDINE DEL GIORNO:

a) Problematiche TIA inerenti gli Avvisi di Pagamento per gli anni 2007 – 2008 e 2009.

Castelvetrano, lì 28/01/2013

I Consiglieri Comunali FIRMATO

firmatari