treno castelvetrano

Non ci saranno tagli ai collegamenti ferroviari nella linea Salemi- Castelvetrano- Trapani.

Lo annunciato l’on. Giovanni Lo Sciuto, dopo l’incontro avuto con l’assessore regionale alle Infrastrutture, Nino Bartolotta. Come si ricorderà, La tratta ferroviaria Salemi – Castelvetrano- Trapani che viene giornalmente utilizzata da migliaia di viaggiatori, in buona parte pendolari (lavoratori e studenti) dal mese di aprile doveva essere oggetto di limitazioni nelle percorrenze previste da Castelvetrano verso Trapani.

Lo scorso 18 febbraio l’on. Giovanni Lo Sciuto, in ragione di quanto rappresentato da numerosi utenti che utilizzano la linea in oggetto , aveva presentato una dettagliata interrogazione all’assessore Bartolotta al fine di bloccare il provvedimento disposto da Trenitalia. Nel corso dell’incontro tra il Governo regionale e i responsabili di Trenitalia, veniva deciso di revocare il provvedimento di riduzione dei treni, in lacune fasce orarie che avrebbero limitato oltremodo il servizio a favore dell’utenza.

Abbiamo ottenuto un importante risultato – ha dichiarato l’on. Lo Sciuto. Ringrazio l’assessore Bartolotta per quanto fatto in questa occasione. Il problema , del potenziamento della linea Castelvetrano- Trapani , in ogni caso, rimane aperto. Nei prossimi giorni chiederò un nuovo incontro all’assessore Bartolotta, con l’obiettivo di presentare una richiesta di miglioramento del servizio nella tratta ferroviaria in questione, in modo tale da poter ottenere un congruo collegamento trai comuni di Salemi, Castelvetrano, Mazara del Vallo e Marsala con l’aeroporto di Birgi. Tale intervento si rende necessario, per dare un maggiore servizio ai numerosi turisti che arrivano a Birgi e che hanno difficoltà a raggiungere le località turistiche del territorio

L’ ADDETTO STAMPA
Filippo Siragusa