movida castelvetranoDopo i controlli da parte degli Operatori della Polizia di Stato e dei Carabinieri, Il Comandante dei Vigili Urbani di Castelvetrano ordina ai suoi vigili di presidiare i luoghi della “movida castelvetranese”.

Il Nucleo Operativo Polizia Ambientale (N.O.P.A.), ieri notte, ha presidiato l luoghi della movida castelvetranese con l’intento di far rispettare l’Ordinanza Sindacale che impone agli operatori commerciali l’obbligo di rispettare i limiti di emissione sonore e gli orari di chiusura.

Non si conoscono i risultati, ma pare che l’ intervenuto sia stato centrato. Alle 2,30 infatti, da parte degli operatori del N.O.P.A. sono iniziate le operazioni di spegnimento delle sorgenti sonore.

Sorprese amare per chi NON HA OTTEMPERATO ALL’ORDINANZA SINDACALE.