ZANCANA Castelvetrano

”Quando abbiamo vinto il Mondiale ci hanno fatto cavalieri del lavoro ora ci faranno cavalieri della vergogna: e’ giusto cosi”’. Lo ha detto Rino Gattuso dopo l’eliminazione dell’Italia dai mondiali. ”Il calcio italiano si deve fare un esame di coscienza – ha aggiunto l’azzurro – stasera abbiamo toccato il fondo”.

Finisce a schifiu l’era Lippi!
Per la sesta volta nella storia dei Mondiali di calcio l’Italia esce al primo turno. Gli azzurri in Sudafrica non sono riusciti a vincere una partita e dopo i pareggi per 1-1 con Paraguay e Nuova Zelanda sono stati battuti 3-2 dalla Slovacchia, chiudendo all’ultimo posto del Gruppo F


«Non era mai successo che ai campionati del mondo di calcio uscissero alle eliminatorie chi aveva vinto e chi era arrivato secondo quattro anni prima. È il calcio globale? Forse, ma la nazionale italiana peggio del 1966 con la Corea del Nord». Lo dice il senatore della Lega Piergiorgio Stiffoni. «Per tornare in Italia questa squadra non si merita neppure la business-class. Se ci fosse una transafricana dovrebbe tornare con quel treno! Una prestazione vergognosa. Lippi? Come Domenech, tanta boria e nulla piu! Prima del G20 -conclude Stiffoni- urge un vertice italo-francese».