direttiva-internet-comuneGiorni fa, alla notizia che l’amministrazione comunale bandisse nelle ore lavorative la connessione ad alcuni siti internet, che non interessassero i dipendenti comunali per lo svolgimento delle loro attività lavorative, non poteva che essere accettato da questo blog come segno indiscusso di una giusta politica adottata, per far si che chi lavora all’interno della struttura del comune non avesse in alcun modo distrazione dal proprio lavoro.

Nella direttiva del Sindaco Felice Errante si legge:
L’Amministrazione si riserva di applicare delle restrizioni (“Black list”) alla navigazione sui siti internet ritenuti non opportuni per lo svolgimento delle proprie attività lavorative.

E’ pur vero però che nonostante l’ordinanza avesse bandito diversi siti internet come lo stesso blog www.castelvetranoselinunte.it, molti che non riguardano la circoscrizione di Castelvetrano non sono stati oscurati, vedi marsala.it e marsalace.it.

Ci chiediamo, ahimè come è possibile che il nostro blog che ovviamente interessa la nostra cittadina in quanto affronta le dinamiche del nostro paese è stato bandito, mentre altri che magari per notizie si allontanano dal nostro territorio possono essere facilmente navigabili?

Il Sindaco, contattato telefonicamente, ci fa sapere che a breve verranno inseriti nella black list tutti gli altri blog e siti di informazioni attualmente non presenti.