Questa mattina il volo di linea della compagnia Easyjet, in partenza da Milano Malpensa e diretto a Palermo Punta Raisi, non è arrivato a destinazione. Nei pressi di Napoli il volo ha dovuto compiere un’inversione di rotta, ritornando cosi a Malpensa.

La causa? Il vetro della cabina di pilotaggio stava per esplodere a causa di una piccola crepa.

I passeggeri, dopo aver effettuato l’atterraggio di emergenza a Malpensa, sono stati subito reimbarcati su un altro volo.

A raccontarlo è stato David Crognaletti direttore commerciale Aviation SEA, nel corso di una conferenza stampa a Palermo. «Il vetro del cockpit – ovvero il cruscotto – della cabina di pilotaggio stava esplodendo. A Napoli hanno fatto inversione e sono tornati a Milano».