Castello di RampinseriSabato 26 settembre alle ore 16.30 si inaugura il Castello di Rampinzeri, antico baglio fondato nel 1600 e recentemente restaurato dal Comune di Santa Ninfa nell’ambito del PIT Alcesti, con fondi destinati alla Rete Ecologica Siciliana ed all’infrastrutturazione delle riserve.

In base ad un protocollo di intesa stipulato tra Amministrazione Comunale e Legambiente Sicilia – ente gestore della riserva naturale “Grotta di Santa Ninfa”, il Castello ospiterà la sede, il centro visitatori ed il centro di documentazione dell’area naturale protetta; nella struttura verranno inoltre attivati un museo naturalistico, un laboratorio didattico ed un centro studi sul carsismo.

Il restauro e la prossima destinazione dei locali del Castello daranno quindi un forte impulso alle attività della riserva naturale, che potrà organizzare nuove iniziative nell’ambito della ricerca scientifica, della divulgazione, della fruizione e dell’educazione ambientale.

La collaborazione instaurata tra Comune e riserva naturale consentirà di attivare importanti sinergie per la promozione e la tutela del territorio, e costituirà certamente il punto di partenza per un nuovo sviluppo fondato sulla conservazione e sulla valorizzazione dei beni ambientali e culturali.

Giulia Casamento

Riserva Naturale “Grotta di Santa Ninfa”
via S. Anna 101 – 91029 Santa Ninfa (TP)
tel. 092462376 fax 092462360
email santaninfa@legambienteriserve.it
www.legambienteriserve.it