enzo italia

Atto intimidatorio ai danni di Vincenzo Italia (in foto), giovane imprenditore Castelvetranese. Durante la scorsa notte sono stati tagliati con violenza circa 600 alberi di melograno. Sul fatto indagano i carabinieri.

Vincenzo è il presidente dell’Associazione Culturale “I love legalità” che ha organizzato negli scorsi anni importanti manifestazioni antimafia con illustri ospiti come Simona Cavallari, Claudio Gioè e Antonio Ingroia.

Ecco le parole del Sindaco della città di Castelvetrano, Avv. Felice Errante:

L’episodio ci lascia sgomenti perché colpisce un giovane 21enne della nostra città che, contravvenendo i luoghi comuni che vogliono i nostri ragazzi incapaci di prendere iniziative significative, ha voluto investire nel nostro territorio creando occasioni di lavoro ed impegnandosi anche in particolari iniziative di impegno sociale con l’Associazione I Love Legalità– afferma il Sindaco- quale che sia la matrice dell’episodio resta la gravità di un gesto che colpisce un giovane, una di quelle risorse che possono consentire al nostro comprensorio un futuro più roseo.

Nell’auspicare che le forze dell’Ordine possano individuare gli autori del gesto, invito l’amico Enzo Italia a non desistere dal suo costante impegno per al crescita culturale ed economica della nostra città.

L’on. Giovanni Lo Sciuto , venuto a conoscenza del grave gesto intimidatorio, con fermezza, condanna il vile atto auspicando che, gli esecutori di tale atto, possano essere al più presto assicurati alla giustizia.

E’ molto grave che ancora oggi-ha dichiarato l’on. Lo Sciuto- si possano registrare gesti di siffatta natura. Sono vicino alla famiglia Italia e auspico che, nonostante il gravo atto subito, continuino nel lavoro intrapreso.