L’ azienda “Terre in Fiore”, nelle persone del titolare Vincenzo Italia e dei dipendenti Mario e Giovanni De Vita e Vittorio Mecca, Nicola Giacalone, ringrazia il comune di Castelvetrano, che subito ha voluto dare un forte segnale attraverso un contributo all’ azienda.

La vicinanza del comune è di molti cittadini, oltre ad essere un segnale forte per chi vuole stare dalla parte del lavoro onesto, è uno stimolo per continuare a credere nella nostra terra e nelle sue potenzialità.

Già alcuni giovani si sono proposti offrendo il loro lavoro per potere aiutare la nostra azienda e questo ci emoziona.

Speriamo che tutte le personalità politico-istituzionali, che hanno preso una posizione netta rispetto il misfatto, possano partecipare a quella che sarà la ricostruzione, non solo di una coltivazione, ma di uno spirito sociale nuovo, utile soprattutto ai giovani che oggi credono e vogliono la propria terra protagonista del proprio futuro.