Blitz congiunto tra agenti del NOPE, il Nucleo di tutela protezione ambientale della Polizia Municipale, e gli operatori della Sager-Eco Burgus, questa mattina nella frazione di Triscina di Selinunte. I controlli sono scattati all’alba proprio nella giornata in cui si raccoglievano i rifiuti indifferenziati, per scoprire i furbetti che nel sacco nero conferiscono anche altre frazioni differenziabili.

Così gli agenti del Nucleo speciale della Polizia Municipale, guidati dal responsabile Nicola Lupo, hanno controllato ogni sacchetto che si trovava depositato davanti ogni abitazione: nella maggior parte dei casi all’interno hanno trovato di tutto: plastica, lattine, cartone.

I sacchi non sono stati ritirati e su di essi è stato apposto un avviso che vale come una diffida. In un secondo controllo gli agenti di Polizia Municipale provvederanno ad elevare le multe. In un caso, tra i rifiuti, è stato trovato anche un pacco di cartone utilizzato per una spedizione: dai dati anagrafici scritti sopra gli agenti sono potuti risalire all’autore dell’abbandono non conforme dei rifiuti.