via la farinaStamattina lo staff del blog ha ricevuto una richiesta rivolta al nostro sindaco da parte di un cittadino castelvetranese, la richiesta nasce da un disagio presente in via La Farina, non solo per chi abita lì ma anche per i viandanti visto il tratto di strada particolarmente stretto e quindi poco scorrevole.

Il sottoscritto Avv. Antonino Leggio residente una abitazione prospiciente la via La Farina di Castelvetrano, in prossimità del tratto di strada più stretto, espone quanto segue:

Facendo seguito alle mie richieste del 29/10/2012 e del 7/01/2013, rimaste ad oggi totalmente inascoltate, mi trovo costretto a richiedere ancora una volta l’urgente manutenzione della via in oggetto.

Il transito continuo delle vetture e degli autocarri nella suddetta via, ha gravemente danneggiato la stabilità dei lastroni collocati ai lati della strada che da diversi mesi sono sempre più sconnessi e causano un forte rumore al passaggio di ogni vettura a tutte le ore del giorno e della notte.

Ciò è causa, soprattutto, di gravissimo disturbo alla quiete notturna nonché di infiltrazioni d‘acqua nel fabbricato..
Pertanto, ancora una volta, si invita la S.V. a provverere alla sollecita riparazione ed al consolidamento dei suddetti lastroni di marmo nonché a trovare soluzioni  idonee per ridurre il carico di traffico nella via La Farina, causa di gravi inconvenienti e danni alla vivibilità ed alla salute, come è ben noto

Sperando che la presente venga presa in maggiore considerazione delle suddette precedenti richieste, porge distinti saluti