Essepiauto

DOPO IL GRANDE SUCCESSO DI PUBBLICO OTTENUTO AL SUO DEBUTTO, IL MESE SCORSO, TORNA A GRANDE RICHIESTA l’opera popolare di Riccardo Cocciante “NOTRE DAME DE PARIS” per la regia e coreografia di Giacomo Bonagiuso, direttore artistico del Teatro Selinus e della Scuola di Teatro e Cinema “F. Centonze”.

LO SPETTACOLO VEDE PROTAGONISTI I GIOVANI MATURANDI DEL LICEO SCIENTIFICO “M. CIPOLLA” DI CASTELVETRANO che esattamente un mese fa, hanno debuttato con l’allestimento dell’opera riscuotendo un successo ed un entusiasmo tali da dover tornare in scena, il 14 e 15 gennaio, con altre due repliche che già preannunciano un “tutto esaurito” al botteghino del Selinus.

Notre Dame è uno spettacolo emozionante, con al centro una storia magica: sullo sfondo della Parigi di fine 1400, tra gli ultimi, i clandestini, e il potere che li opprime, una Zingara, Esmeralda, è oggetto del desiderio dell’Arcidiacono Frollo. Una storia immortale, metafora di ogni tempo, che Riccardo Cocciante ha reso unica con le sue arie che hanno echeggiato nei più grandi teatri del mondo. Lo spettacolo gode di un allestimento scenico monumentale e di un videomapping allestito da Benito Frazzetta. I costumi sono stati creati da Damaris Marino.

Giacomo Bonagiuso, il regista, ha tracciato una sintesi di questo lavoro: “raccontare Parigi del 1482 è come raccontare il presente. Allora ad essere cacciati erano gli zingari, oggi sono gli extracomunitari.Quest’opera ha il potere di raccontare e denunciare storie di ogni tempo senza essere mai pedante, ma anzi sognante e meravigliosamente lirica”.

Si va in scena al Teatro Selinus di Castelvetrano il 14 E 15 gennaio 2012 alle ore 21.15. Il biglietto in prevendita costa 5 euro, al botteghino 8.

clicca sulla foto per vederne altre..