Ogni quartiere della città avrà un responsabile che segnalerà all’Amministrazione problematiche e proposte. È partito ufficialmente ieri il progetto denominato “Il Comune a casa tua- la cittadinanza propone”, voluto fortemente dal Sindaco della città, Avv. Felice Errante, nell’ottica di rafforzare quel dialogo e quella collaborazione con la comunità tutta.

L’iniziativa nasce dopo il successo dell’iniziativa dell’Urp mobile che dal giugno scorso ha visto la presenza di operatori comunali che hanno attraversato la città e le borgate, per raccogliere segnalazioni o disservizi e per porvi rimedio grazie alla collaborazione dei vari settori dell’Ente. Nella giornata di ieri si è tenuto il primo incontro, con il gruppo dei delegati, per stabilire una comune linea d’azione e per gettare le basi di una collaborazione che potrà diventare un riferimento importante per l’azione amministrativa. Sono stati individuati 11 componenti ed ognuno di loro si occuperà di un’area in particolare.

comitati-quartiere

Per la borgata di Marinella ci sarà Giovanni Salvo, per la borgata di Triscina, ci sarà Filippo Infranca, mentre per il centro storico ci sarà Giuseppe Caruso, per la zona dei Cappuccini Giacomo Sciaccotta, per la zona artigianale e per la via Partanna, Vincenzo Scirè, per la zona dei Beati Morti, Nino Montemaggiore, per la via Quintino Sella e traverse Giovanni Lanza, per il quartiere Giallonghi Vincenzo Vento, per il quartiere Badia e per la zona di via Sapegno Vito Varvaro, per il quartiere San Giovanni e le vie Garibaldi Vincenzo Messana, per il quartiere Belvedere Giovanni Blando, per il quartiere salute Pietro Giammona.

Questi 11 nominativi si sono presentati spontaneamente dopo che un mese fa, circa il comune aveva lanciato il progetto il comune a casa tua! se altri cittadini o comitati di quartiere vogliono offrire la propria disponibilità, per altri quartieri o zone della città ben vengano si possono mettere in contatto con i numeri tel dell’urp mobile.

Siamo soddisfatti perché siamo riusciti a creare una squadra di collaboratori molto motivati che hanno offerto la loro collaborazione gratuitamente – afferma il Sindaco- la volontà di questa amministrazione è quella di migliorare ulteriormente questo servizio recependo idee e suggerimenti e garantendo una tempestiva risoluzione dei problemi.

Per chi volesse mettersi in contatto con gli operatori, per offrire la propria disponibilità a collaborare potrà chiamare il numero verde gratuito 800.011797, o gli uffici allo 0924.909234, o al 0924.908532 oppure scrivere una e-mail all’indirizzo: urp@comune.castelvetrano.tp.it, oppure recarsi direttamente presso il front-office di piazza Carlo d’Aragona, ad angolo con la via dei Vespri, dal lunedì al venerdì dalle 09.00 alle 13.00.