Giuliano GuazzelliNella mattinata di giovedì 4 aprile 2013, nella ricorrenza del 21° anniversario della scomparsa del Maresciallo Giuliano Guazzelli (Medaglia d’oro al valor civile) assassinato dalla mafia, l’Arma dei Carabinieri rinnoverà i propri sentimenti di profonda riconoscenza dell’attività svolta dal sottufficiale nel contrasto alla criminalità mafiosa della provincia di Agrigento, di cui era “memoria storica” e profondo conoscitore.

Giuliano Guazzelli fu assassinato il 4 aprile 1992 sulla strada Agrigento-Porto Empedocle sulla sua auto Fiat Ritmo, gli assassini a bordo di un Fiat Fiorino, lo sorpassarono sul viadotto Morandi nella Valle dei Templi di Agrigento, spalancarono il portellone posteriore e lo uccisero a colpi di mitra e fucili a pompa.
Guazzelli all’epoca dell’omicidio aveva già maturato l’età pensionabile, ma aveva deciso di restare in servizio, nonostante avesse subito numerosi intimidazioni ed era già riuscito a sfuggire ad un altro agguato.

Inizialmente il delitto fu attribuito alla Stidda, così nel dicembre 1992 vennero arrestati in Germania dei presunti killer.
Processati e condannati all’ergastolo dal Tribunale di Agrigento, vennero successivamente assolti dalla Corte d’Assise d’Appello di Palermo per insufficienza di prove.

Passati alla pista Cosa Nostra, per l’omicidio sono state inflitte sei condanne definitive al carcere a vita. All’ergastolo sono finiti Salvatore Fragapane, Joseph Focoso, Simone Capizzi, Salvatore Castronovo, Giuseppe Fanara e Gerlandino Messina.
Nel maxi-processo denominato “Akragas” sono stati inflitti anche 18 anni di carcere al pentito Alfonso Falzone che ha aiutato i magistrati della Direzione Distrettuale Antimafia di Palermo ad incastrare mandanti e sicari.

Una Santa Messa sarà celebrata, alle ore 10:00, presso la chiesa di San Calogero, vicino alla sede centrale del Comando Provinciale Carabinieri di Agrigento, dal Cappellano Militare Don Salvatore Falzone, alla quale parteciperanno i familiari delle vittime del dovere. Successivamente, alle ore 11:00 una corona di fiori, offerta dalla locale Amministrazione Comunale, verrà deposta sul luogo dell’agguato.

Una corona di alloro verrà deposta alle ore 11:30 presso la Caserma “M.M.A. G. Guazzelli” di Villaseta.

Giuliano Guazzelli anniversario

fonte. agrigentoweb.it