Da qualche settimana ignoti tiravano pietre contro auto e pullman che transitavano sulla A29 Palermo – Mazara del Vallo.

Secondo quanto riportato da BlogSicilia.it, la polizia stradale di Palermo avrebbe individuato due minorenni di Cinisi che trascorrevano alcune ore prendendo di mira i veicoli che transitavano in autostrada.

Da alcune settimane era stato lanciato l’allarme anche su Facebook. Automobilisti e autisti di camion e pullman avevano denunciato di essere stati bersagli di pietre mentre stavano transitando tra Cinisi e Terrasini. L’ultimo, è avvenuto sabato, quando è stato bersagliato un autobus di una ditta privata, per fortuna il sasso ha solamente danneggiato il vetro laterale.

sassi autostrada a29