giuseppe berlino
Il sottoscritto Consigliere Comunale Berlino Giuseppe, capogruppo del movimento “Le Ali per Castelvetrano”

Premesso che le condizioni di molte delle strade comunali sono a dir poco disastrose per le numerosissime buche, per avvallamenti e rotture del manto stradale mi riferisco alla via Valle del Belice, Piazza Stazione, via Campania con annessa rotonda recentemente fatta ed in parte franata, via Partanna, via Giacomo Serpotta, via Quarnaro, via Tagliata, Via A.Manzoni, etc.

Premesso inoltre che:
– L’intervento di copertura provvisoria delle buche è spesso inutile e limitata nel tempo, la dismissione del manto stradale e i rattoppi provvisori creano situazioni di pericolo per l’incolumità soprattutto di pedoni, ciclisti e scooteristi e all’origine di risarcimenti economici per cadute o incidenti a causa di buche o fondi stradali non a norma;

– La maggior parte delle buche stradali si crea in zone dove c’è stata una scarsa cura del ripristino di scavi prodotti per interrare linee elettriche, di telecomunicazioni, reti del gas o dell’acquedotto;

– In altre città italiane ed europee i lavori di ripristino del manto stradale vengono svolti in modo perfetto al fine di non permettere all’acqua di infiltrarsi, poiché nei contratti ci sono clausole di responsabilità per la ditta appaltatrice sull’eventuale disfacimento del manto stradale per molti anni a venire;

– Considerato che l’amministrazione comunale di Castelvetrano sembra aver trovato risorse utili per ripristinare alcune strade da tempo non fatte come la via Beati Morti che necessita di lavori urgenti per le pessime condizioni del manto stradale;
Tenuto Conto,
– che quello della sicurezza sulle strade è un tema sociale che non può essere ignorato dalle istituzioni e dalla politica locale;

avendo personalmente rilevato la grave situazione di pericolo per il transito veicolare e per i pedoni a causa dello stato di degrado ed abbandono del manto stradale, della totale assenza di segnaletica orizzontale, quanto sopra premesso e considerato nell’esercizio delle proprie funzioni di consigliere comunale;

Interrogo il signor Sindaco Avv. Felice Junior Errante

– Se è a conoscenza ed ha visionato egli stesso la grave situazione di pericolo, degrado ed abbandono delle strade sopra citate;

– Cosa intende fare la S.V., per effettuare in tempi brevi il ripristino delle vie sopracitate ?

– Se i mancati interventi sono dovuti all’assenza di risorse economiche o sono dovuti a negligenza, incuria e disinteresse?

Quante diffide legali sono pervenute al Comune da parte di terzi danneggiati a causa delle buche e dei manti stradali in pessimo stato?

Chi si farà carico di eventuali azioni risarcitorie per i danni arrecati a terzi?

Si chiede che la presente interrogazione venga iscritta all’O.D.G. del prossimo Consiglio Comunale con risposta scritta.

Giuseppe BERLINO – Consigliere Comunale