La Direzione del Cinema Marconi è lieta di informare che il locale adesso è dotato di un impianto di proiezione digitale di ultima generazione tecnologica con sistema 3D XpanD che rappresenta il meglio che possa offrire il mercato.

Gli occhiali impiegati nel sistema Xpand 3D rappresentano il massimo della tecnologia e adottano delle lenti attive dotate di mini pannelli LCD monocromatici al posto dei semplici filtri passivi bicolore di vecchia generazione.

Gli occhiali 3D XpanD sono in grado di interagire con lo schermo grazie ad un sensore ad infrarosso posto tra le due lenti.

Sebbene invisibile ai nostri occhi, l’intera platea è costantemente illuminata da un segnale ad infrarossi il quale permette agli occhiali di sincronizzarsi con la proiezione. Gli impulsi inviati comunicheranno agli occhiali Xpand l’attimo esatto in cui avviare il comando “toggle”, il quale consente di oscurare alternativamente le due lenti LCD.
In termini di luminosità, definizione, contrasto, profondità, frequenza, effetti audio visivi l’Xpand 3D è davvero strabiliante, prodigioso, fenomenale, sbalorditivo.

AL CINEMARCONI INIZIA UNA NUOVA ERA…. BUONA VISIONE E BUON DIVERTIMENTO !!!!!!

Ci sono 3 diversi sistemi di proiezione 3D attualmente adottati nelle sale cinematografiche: Dolby 3D, Real D e XpanD 3D.

Il sistema Dolby 3D

Il sistema Dolby 3D è il sistema più economico ed anche il meno efficace. Gli occhiali hanno 2 lenti passive non polarizzate lievemente colorate tendenti al blu ed al rosso. La diversa colorazione delle lenti comporta un notevole decadimento della qualità cromatica dell’immagine, restituendo immagini poco fedeli e poco definite, dove i colori risultano impastati e alterati, compromettendo inevitabilmente la visione del film.

Il sistema Real D

Il sistema Real D si posiziona a metà strada tra il Dolby 3D e il sistema Xpand 3D. Gli occhiali impiegati nel Real D adottano un sistema passivo e sono composti da 2 semplicissime lenti in plastica polarizzate, una lente filtra la luce polarizzata positivamente mentre l’altra la luce polarizzata negativamente. Il vantaggio della polarizzazione è che non necessitano lenti colorate, quindi la resa cromatica è migliore ma essendo le lenti molto scure sottraggono luminosità alla proiezione che talvolta risulta buia. Il costo degli occhiali è irrisorio tanto che si adotta l’usa e getta.

Il sistema Xpand 3D

Il sistema Xpand 3D rappresenta il meglio che possa offrire il mercato.Gli occhiali impiegati nel sistema Xpand 3D rappresentano il massimo della tecnologia e adottano in questo caso delle lenti attive dotate di mini pannelli LCD monocromatici al posto dei semplici filtri passivi. Gli occhiali Xpand interagiscono con lo schermo per mezzo ad un sensore ad infrarossi che permette agli occhiali di sincronizzarsi con la proiezione. Il costo degli occhiali è notevole per cui terminata la proiezione del film dovranno essere riconsegnati.