movimento 5 stelle castelvetrano selinunte

Sollecito riscontro alla Lettera aperta n. 1 (n. 1/12) del 28/11/2012

Con la lettera aperta citata in oggetto (clicca qui per leggerla), noi attivisti del M5S di Castelvetrano-Selinunte dichiaravamo di voler dare il nostro contributo in termini di idee, proposte, se necessario anche critiche sempre costruttive, al bene della collettività locale, proponendoci come interlocutori per l’ Amministrazione Comunale che Ella rappresenta.

Nella circostanza  prospettammo alcune idee e iniziative da attuarsi sin da subito, sollecitando un dialogo su come migliorarle o su come ovviare ad eventuali motivi ostativi alla loro realizzazione, se ce ne fossero stati, spiegando anche le ragioni per le quali le ritenevamo necessarie e facilmente attuabili.

Ricevuta la lettera aperta, Ella espresse pubblico  apprezzamento per la nostra iniziativa e per la nostra volontà di collaborazione.  Ma ad oggi non abbiamo avuto nessuna notizia circa gli atti conseguenti e/o le attività svolte dall’Amministrazione Comunale e dagli uffici preposti eventualmente incaricati.

 

Di conseguenza, con la presente, le chiediamo comunicarci, per ciascuna delle idee che proponemmo nella citata lettera aperta, le seguenti informazioni:

Progetto “IoMangioSiculo”

1)    Identità dell’Assessore che segue o che dovrebbe seguire il progetto

2)    Identità dei funzionari comunali che seguono il progetto, se esistono, nonché data ed estremi dell’incarico e descrizione esatta dello stesso

3)    Identità delle organizzazioni professionali e dei tecnici agricoli informati dell’iniziativa e loro risposta, nonché identità del referente comunale incaricato di coordinarli e data dell’incarico

4)    Elenco delle scuole contattate per l’attuazione dell’iniziativa, esito dei contatti e  identità dei referenti delle varie scuole, nonché identità del referente comunale incaricato di coordinarli e data dell’incarico

5)    Esito dei contatti con la locale Sezione Operativa Assistenza Tecnica dell’Assessorato Regionale Agricoltura e Foreste e identità del referente interessato nonché identità del referente comunale incaricato di gestire tali contatti e data dell’incarico

6)    Esito dei contatti con i gestori dei punti vendita della distribuzione alimentare nonché identità del referente comunale incaricato di coordinarli e data dell’incarico

Progetto “A ruota libera”

1)    Identità dell’Assessore che segue o che dovrebbe seguire il progetto

2)    Identità dei funzionari comunali che seguono il progetto, se esistono, nonché data ed estremi dell’incarico e descrizione esatta dello stesso

3)    Elenco delle scuole contattate per l’attuazione dell’iniziativa, esito dei contatti e  identità dei referenti delle varie scuole nonché identità del referente comunale incaricato di coordinarli e data dell’incarico

4)    Parere, anche informale,  espressoLe dai membri dell’Amministrazione Comunale e dal personale in merito alla possibilità/opportunità di muoversi essi stessa in bicicletta

Progetto “RiPulisco la mia città”

1)    Identità dell’Assessore che segue o che dovrebbe seguire il progetto

2)    Identità dei funzionari comunali che seguono il progetto, se esistono, nonché data ed estremi dell’incarico e descrizione esatta dello stesso

3)    Esito dei contatti con i gestori degli esercizi commerciali dell’area di intervento, se effettuati, e identità del referente comunale incaricato di coordinarli e data dell’incarico

4)    Esito dei contatti con i due Comuni del Nord Italia, nonché identità del referente comunale incaricato di contattarli e data dell’incarico

Tutela della R.N.O. “Foce del Belice e dune limitrofe”

1)    Identità dell’Assessore che segue o che dovrebbe seguire il progetto

2)    Identità dei funzionari comunali che seguono il progetto, se esistono, nonché data ed estremi dell’incarico e descrizione esatta dello stesso

3)    Esito dei contatti con l’Assessorato Regionale Territorio e Ambiente, Servizio 4 per procedere/sollecitare quanto da noi prospettato (la revoca del mandato gestionale alla provincia regionale di Trapani, la sostituzione del dott. Fiorentino, la rinegoziazione degli accordi con le strutture alberghiere interessate a portare i loro ospiti nella riserva, la designazione di unità di personale munite di tesserino di riconoscimento che vigilino sui luoghi) nonché identità del referente comunale incaricato di coordinarsi con l’Ente Regionale suddetto e data dell’incarico

4)    Identità dell’Assessore e del funzionario comunale preposti alla redazione del piano di utilizzo della riserva nonché notizie sullo stato attuale della redazione di detto piano.

Operazione verità e giustizia storica

1)    Stato di attuazione e valutazioni argomentate  dell’Amministrazione circa la reintitolazione dell’attuale P. Principe di Piemonte, come da noi prospetto

——————–   ———————-  ———————  ———————  ———————

In attesa di riscontro ad ogni singolo punto numerato, cogliamo l’occasione per augurare (anche se un po’ in ritardo) ad Ella ed all’ Amministrazione Comunale un proficuo nuovo anno di lavoro per il bene della nostra città.

Movimento 5 Stelle Castelvetrano-Selinunte