ASCOLTA L'ARTICOLO

Furto di vino, la notte scorsa, nella sede di produzione della cantina “Colomba Bianca” in via Selinunte a Campobello di Mazara. Ignoti si sono introdotti forzando un cancello posteriore e il portone d’ingresso al magazzino, dove sono ammassate le bottiglie pronte per la vendita. Bottino del furto sono state mille bottiglie di vino “Quarant’anni”, il rosso doc Riserva della cantina, il vino di punta della produzione. Insieme ai cartoni di vino sono state rubate anche alcune attrezzature. Per caricare il bottino i ladri si sono introdotti all’interno della cantina con un mezzo. Al momento del furto il sistema di videosorveglianza della cantina era fuori uso per problemi tecnici. E anche il custode non era in sede per problemi di salute. Quello messo a segno la notte scorsa è il terzo furto che la cantina “Colomba Bianca” registra nella sede di Campobello di Mazara sin da quando è stata rilevata l’ex cantina “La Vite” ora a marchio “Colomba Bianca”.

AUTORE.