ars 70 deputati

E’ stata approvata la riforma che modifica il numero di parlamentari di Sala d’Ercole. Passeranno dagli attuali 90 a 70.

Il decreto era già passato al vaglio del Senato, adesso passa anche alla Camera con maggioranza assoluta dei presenti. La riforma siciliana, approvata da 401 deputati su 404 presenti, prevede la riduzione dei seggi soltanto dalla prossima legislatura.

Soddisfazione del presidente dell’Assemblea regionale Giovanni Ardizzone: “È stato un notevole passo in avanti e l’Ars non si tirerà indietro neppure sui tagli che abbiamo annunciato”. Anche Castiglione (Pdl) e Barbagallo (Pd) esprimono compiacimento.

Granata e Briguglio (Fli) ringraziano Fini per aver convocato l’aula anche a Camere già sciolte e chiedono che nell’Isola si torni subito al voto: “Da questo momento all’Ars ci sono 20 abusivi”.