benni atriaIl Sindaco della città di Castelvetrano, Avv. Felice Errante, appresa la notizia della splendida vittoria ottenuta da Benedetto Atria al galà dei David di Donatello, che è l’equivalente italiano del premio Oscar, come miglior montatore per il film “DIAZ-Non pulire questo sangue” ha voluto congratularsi con l’artista castelvetranese:

Mi riempie di orgoglio sapere che un nostro concittadino ha conquistato, per la prima volta in assoluto, il più importante riconoscimento per un cineasta ed è l’ennesima perla di una carriera che lo ha visto collaborare con i più importanti registi italiani da Bertolucci alla Archibugi, da Moretti a Ozpetek, da Amelio a Benigni- afferma Errante- il nostro Benny è nato e cresciuto tra le vestigia della nostra Selinunte e mi piace pensare che queste gli abbiano trasmesso la passione per l’arte che lo ha portato a raggiungere traguardi sempre più prestigiosi e che devono rendere fieri tutti i castelvetranesi.