bando di concorso docentiSempre più probabile l’uscita di un nuovo bando per altre 5000 cattedre per il prossimo mese di maggio.

Sembra che la bozza di decreto del MIUR prevede che ogni candidato potrà fare domanda per partecipare ad una sola classe di concorso in una sola regione, a differenza dell’attuale concorso nel quale si è potuto fare richiesta per diverse classi di concorso.


Per il concorso che dovrebbe essere indetto a maggio 2013, sarà aperto l’accesso alla prova scritta a un numero limitato di candidati, in base al numero di cattedre disponibili. Le graduatorie che si formeranno con i concorsi resteranno in vigore per due anni, o fino a quando tutti i nominativi presenti saranno stati collocati.

Ancora non c’è nulla di sicuro ma il timore più grande è che la selezione sarà sempre più dura, anche nella prova di preselezione, dove potrebbe essere alzata la soglia minima del punteggio che permette l’accesso alla prova scritta.