E’ stata davvero una giornata molto impegnativa per Carla Fracci che oggi ha visitato il territorio di Selinunte per porre la basi ad un grande evento che probabilmente troverà la sua realizzazione durante l’estate del 2020. La Regina delle punte insieme al marito, il noto regista teatrale Beppe Menegatti, ha fatto un sopralluogo prima in volo (su un elicottero) e poi via terra del Parco Archeologico di Selinunte.

A guidarli tra le rovine del suggestivo sito archeologico il direttore Bernardo Agrò. Prima un passaggio nell’area del Tempio di Hera, dove probabilmente verrà realizzato l’evento, e poi all’Acropoli e nella zona di Malophoros. Dopo pranzo, presso la suggestiva location del resort Momentum si è svolta la conferenza stampa. Al tavolo erano presente oltre ai graditi ospiti, anche Christian Basone, Marco Sanna ed il sindaco di Castelvetrano, Enzo Alfano.

Se l’evento verrà prodotto, questo vedrà la partecipazione di artisti di fama internazionale con grande respiro per tutto il territorio. Ancora prematuro rivelare i dettagli. Il regista Menegatti è stato molto chiaro: “Dopo il sopralluogo a Selinunte, abbiamo bisogno di circa dieci giorni per coinvolgere chi potrebbe aiutarci a progettare un evento che sia all’altezza di un luogo straordinario come Selinunte.

Dopo la conferenza stampa, Carla Fracci è stata accompagnata presso il Teatro Selinus di Castelvetrano dove si è esibita i primi anni ’80 con lo spettacolo “Romeo e Giulietta” così come ricorda ai presenti l’amico della nota artista, Carmelo Sardegna. Magari oltre ad uno spettacolo tra le rovine di Selinunte, potremmo godere anche di un ritorno nel teatro cittadino con uno spettacolo diretto dalla straordinaria coppia Fracci-Menegatti.

 

CLICCA QUI PER LE ALTRE FOTO