Pochi minuti fa il Palazzo di Giustizia di Marsala, in Piazza Borsellino, è stato evacuato. Il personale e i pochi visitatori, vista l’ora, sono stati invitati ad uscire dall’edificio.

Le forze dell’ordine riferiscono di un “allarme bomba”. Oggi non sono previsti processi particolari al Tribunale di Marsala.

Gli uomini delle forze dell’ordine stanno procedendo alle opportune verifiche del caso. L’allarme riguarda solo il corpo centrale, e non gli uffici distaccati nel palazzo accanto (cosiddetto “Palazzo di Vetro”), e cioè il giudice di pace, e gli uffici di polizia giudiziaria.

Secondo quanto raccontano gli impiegati, che aspettano infagottati all’aperto in piazza, ci sarebbe stata una telefonata al centralino del Tribunale che avvertiva di un pacco bomba situato all’interno dell’edificio. Da qui l’ordine di evacuazione. Se l’obiettivo era impedire il normale svoglimento dell’attività lavorativa e delle udienze, al momento lo scopo è raggiunto.

continua a seguire gli aggiornamenti su Marsala.it