La frazione di Tre Fontane è rimasta senz’acqua e vacanzieri e turisti esasperati si sono trovati coi rubinetti asciutti e le scorte dei recipienti già esaurite. La mancanza d’acqua si è verificata per la necessaria chiusura temporanea dell’intera conduttura idrica che da Campobello arriva nella frazione estiva, per consentire di riparare il guasto alla rete che si è registrato in via Brasile, sul lungomare ovest della frazione. Nella vecchia condotta si è aperta una falla, con conseguenziale fuoriuscita d’acqua. Da qui la necessità di interrompere l’erogazione idrica nella frazione, per consentire ai mezzi e agli uomini del Comune (l’operaio Nicola Scardino e il geometra Carlo Parrino) di intervenire per la riparazione.

Oggi pomeriggio è stato effettuato un primo intervento. Domani mattina la squadra di operai tornerà al lavoro per la sostituzione di un tratto di venti metri della condotta oramai fatiscente. «Nel giro di poche ore l’intervento dovrebbe essere completato» assicurano dal Comune. Dopo la riapertura della condotta, prima che la situazione ritorni alla normalità ci sarà di aspettare la serata di domani, martedì.