Nasce, a Mazara del Vallo un percorso di ricerca e analisi attraverso un progetto di animazione indirizzato al territorio per l’incremento delle azioni di inclusione sociale e lavorativa dei soggetti svantaggiati. Tramite il Tavolo Territoriale si procederà all’individuazione degli utenti interessati alla frequenza di un corso di formazione relativo al turismo che punta all’inclusione socio-lavorativa.

Ad avviare l’iniziativa, l’associazione Il Faro Onlus, che opera a Mazara del Vallo e destinataria di un finanziamento dell’assessorato regionale della Famiglia, delle politiche sociali e del lavoro per il progetto 2007.IT.051.90.003./III/G/F/6.2.1/0142 dal titolo:“Ci sono anche io: turismo accessibile e inclusione sociale socio-lavorativa delle persone disabili della provincia di Trapani”.

L’iniziativa rientra nel Programma Operativo Obiettivo Convergenza 2007/2013 del Fondo sociale europeo (Fse), Avviso pubblico n.1 del 2011 per la realizzazione di progetti volti all’inclusione socio-lavorativa di soggetti in condizione di disagio ed esclusione sociale, Asse III Obiettivo priorità A – Disabilità psichica e fisica. (sopra, a sinistra, foto tratta da informarexresistere.fr)

Detto progetto è espletato in partenariato fra soggetti pubblici e privati – Associazione “Il Faro Onlus” di Mazara del Vallo (Capofila), Associazione “Ermes Onlus” di Trapani, Cooperativa “Gioia e Salute Onlus” di Mazara del Vallo, Associazione “Concordia Onlus” di Mazara del Vallo – in collaborazione con la Provincia regionale di Trapani.

Finalità del progetto, dunque, l’implementazione di un percorso formativo e inclusivo indirizzato alla “disabilità psichica e fisica”. Obiettivo finale, altresì, quello della creazione di una cooperativa sociale che agevoli il processo di inclusione sociale e lavorativa di detti soggetti e avrà una durata complessiva di 24 mesi, articolati in diverse fasi. L’incontro di presentazione si terrà sabato 9 marzo p.v. alle ore 10,00 presso la sede operativa dell’Associazione Il Faro Onlus in Via Madonia, 5/A di Mazara del Vallo. (a destra, foto tratta da giovanechiesa.blospot.com)