sistema delle piazze

Sono passati esattamente sei anni e cinque mesi da quando in consiglio comunale si votò una mozione d’indirizzo bipartisan sull’apertura della Via Pappalardo, 13 furono i favorevoli 7i contrari e 1 astenuto,si discusse in consiglio nei giorni del 22 e 23 ottobre 2007.

Già nel primo anno di chiusura del Sistema delle Piazze (si dovrebbe disquisire meglio su cosa s’intende per “Sistema” e “Piazze”) le attività presenti e in particolare quelle posizionale nella Piazza Garibaldi nelle vicinanze del Teatro Selinus subirono un calo di fatturato di circa il 60%.

Non sembra che le politiche adottate (vedi locazioni immobili di proprietà comunale) dalla Giunta Pompei e in parte dalla Giunta Errante abbiano prodotto sinergie positive.
Allora è d’obbligo provare e non ostinarsi su posizioni che non portano a niente.

Noi consiglieri, Piero D’Angelo, Nicola Giurintano, Giuseppe Berlino, Giacomo Saladino, Giuseppe Zarcone, Lillo La Croce e Vincenzo Agate, abbiamo sempre sostenuto la necessità dell’apertura al traffico veicolare della Via Pappalardo, con sosta breve, al fine di consentire di usufruire dei servizi delle attività commerciali ubicate nel “Sistema delle Piazze”, tale iniziativa era stata inserita nel programma elettorale del candidato Sindaco Dott. Giovanni Lo Sciuto.

Il nostro auspicio è quello che il Sindaco Errante prenda atto di quest’opportunità e che dia indicazioni dell’apertura della Via Pappalardo, con la contestuale istituzione di una parte della via La Farina a zona solamente pedonabile, anche in via sperimentale.
Altresì auspichiamo la possibilità di avere in comune una progettualità condivisa di sviluppo della Piazza Garibaldi anche con una proposta di un bando di “Progetto di Idee” .

I sottoscrittori hanno sempre dimostrato, senza posizioni precostituite, senso di responsabilità e voglia di partecipare a uno sviluppo socio-economico della nostra città attraverso un percorso di legalità e di condivisione di idee e di progetti, pertanto qualsiasi iniziativa a ciò finalizzate avranno il nostro sano e positivo apporto di idee.

I Consiglieri Comunali
Berlino Giuseppe (Le Ali per Castelvetrano)
D’Angelo Piero (Alleanza per la Sicilia)
Giurintano Nicola (Alleanza per la Sicilia)
Saladino Giacomo (Mpa/Partito dei Siciliani)
Zaccone Giuseppe (Mpa/Partito dei Siciliani)
La Croce Lillo (Castelvetrano Avvenire)
Agate Vincenzo (Castelvetrano Avvenire)