Tiziano Ferro fa outing. L’annuncio era stato vaticinato più volte dai bene informati già nei mesi scorsi. Rumors e pettegolezzi sulla sua presunta omosessualità, minacce pesanti come incudini. “Mi voglio innamorare di un uomo”: ha ammesso sulle pagine di Vanity Fair dopo mille tentennamenti.


Adesso Tiziano vivrà più sereno, senza un macigno che per troppo tempo l’ha accompagnato. “Un paio di anni fa ho iniziato un percorso di analisi – ha rivelato -. Da tempo non stavo bene, e avevo capito di dover riprendere in mano una serie di cose: dal forzato esilio lontano da amici e famiglia alla relazione col mio lavoro, al rapporto contrastato con l’omosessualità. Così, dopo due anni di duro lavoro su me stesso, sono arrivato a una conclusione: volevo vivere meglio”. La chiosa al suo coming out è stata tra il laconico e il serafico: “Niente sarà più come prima”.