sonia-alfano-beppe-grillo.jpgTutto è cominciato dalla rete. Persone che si parlano, si conoscono, condividono idee e pianificano progetti. Una tecnologia che avevamo a disposizione da tempo ma che solo da pochi anni ha permesso una rivoluzione senza precedenti.

Beppe Grillo, lontano dalla tv da circa quindici anni, è in rete da un bel po’. Oggi il suo sito www.beppegrillo.it è all’ottavo posto tra i siti più visitati al mondo.
Il v-Day dell’otto settembre ha testimoniato come sia stato possibile, organizzandosi dalla rete, scendere nelle piazze d’Italia in centinaia di migliaia per protestare contro quella politica che ormai non rappresenta più nessuno.
Bertinotti è stato il primo a parlare di antipolitica e a ruota lo hanno seguito tutti, sempre più attaccati alle loro poltrone. In tutta Italia però sono nate centinaia di liste civiche comunali.

Ne è nata una regionale proprio in Sicilia: Gli “Amici di Beppe Grillo con Sonia Alfano Presidente”.
Molti avranno presenti le battaglie di Sonia per la legalità e contro la mafia. L’abbiamo vista anche ad “Annozero” con Salvatore Borsellino.

Sabato 15 marzo alle 16,30 circa, la vedremo a Castelvetrano, nella Chiesa S. Agostino di via Garibaldi (di fronte il museo civico). I Castelvetranesi avranno la possibilità di conoscere personalmente Sonia Alfano che, comunque vada a finire, rappresenterà la gente stufa dei soliti politici, la gente che vuole cambiare veramente. Saranno presenti anche le telecamere di Rai3.

Egidio Morici
www.500firme.it