Il Sindaco della città di Castelvetrano, Dr. Gianni Pompeo, unitamente al direttore artistico del Teatro Selinus, prof. Giacomo Bonagiuso, rende noto che sabato 17 marzo alle ore 21, continua la stagione rossa quella dell’intrattenimento.

In scena lo spettacolo “ Io sono l’Altro” di Enrico Guarneri ed Antonello Capodici che ne firma anche la regia. Lo spettacolo ci racconta l’altra faccia del popolare Litterio, quella di Enrico Guarneri che spazia, da splendido mattatore, da Ignazio Buttitta a De Filippo a Pirandello con una “spruzzata” della voce di Rosa Balistreri e lo fa con una rara e delicata maestria, un’energia e una carica di simpatia travolgente, una capacità attoriale di passare dai toni ironici a quelli drammatici senza mai una caduta di tono o di stile per tutta la durata dello spettacolo, un atto unico di quasi due ore in cui non lascia mai il palcoscenico e viene ben coadiuvato da tre colleghi: Vincenzo Volo, Rosario Marco Amato e Nadia De Luca.

La maggior parte del pubblico lo apprezza per il personaggio di Litterio che interpreta da molto tempo su una rete locale e che lo ha, da una parte, portato al successo ma, dall’altra, lo ha come “inscatolato”: ecco perché Guarneri ha voluto inserire nella scenografia il manichino di questo personaggio con cui ha “dialogato” come una sorta di alter ego con la sua voce registrata e a cui ha voluto “dimostrare” di saper fare ben altro interpretando magistralmente il doloroso monologo finale de “L’uomo dal fiore in bocca” di Pirandello.

L’ingresso avrà un costo di 18 euro poltrona e palco centrale, di 15 euro per il palco laterale e di 10 euro per il loggione. Informazioni presso il botteghino del teatro, oppure allo 0924/907612.