progetto-comenius.pngIl sindaco di Castelvetrano, Gianni Pompeo, ha deciso di sostenere il Liceo Scientifico “Michele Cipolla” di Castelvetrano nell’attuazione del progetto comunitario denominato Comenius.

In seguito all’istanza presentata dal Dirigente scolastico Mariano Cusenza che chiedeva una partnership al Comune, per la realizzazione del progetto di partnerariato, tra scuole europee, di cui, oltre all’istituto castelvetranese, prenderanno parte anche le scuole di Ylojarvi, in Finlandia, di Larnaca a Cipro e di Darmstadt in Germania con il coinvolgimento di oltre 400 studenti.

In considerazione del fatto che gli studenti avranno un importante opportunità di accrescere la consapevolezza della nuova dimensione europea, favorendo la loro mobilità verso i Paesi europei, e ci sarà un ulteriore momento di promozione delle notevoli risorse artistiche, culturali e paesaggistiche del nostro teritorio. Il progetto, come ci spiega la coordinatrice la professoressa Serenella Di Rosa, consisterà in una serie di attività quali questionari, sondaggi, video-clips, relazioni e disegni per acquisire una più profonda consapevolezza delle altre culture europee, abbattendo così gli stereotipi.

L’amministrazione ha deciso di deliberare un sostegno logistico ed economico, pari ad € 2.000,00 per la realizzazione del progetto ed inoltre fornirà la collaborazione per una serie di visite guidate che le delegazioni effettueranno nei siti più importanti, e nel corso di un incontro che si terrà lunedì pomeriggio alle 16, presso l’aula consiliare di Palazzo Pignatelli, alla presenza delle massime autorità cittadine. Le delegazioni, che arriveranno in città domenica sera, ripartiranno sabato 12 aprile.