Porto Palo“Colazione da Tiffany (a Menfi)”: un titolo significativo per la copertina del prossimo numero di “I love Sicilia”, mensile di stili, tendenze e consumi, in edicola dal primo agosto.

A Menfi, nell’agrigentino, ha infatti preso casa il presidente di Tiffany Italia e vicepresidente di Tiffany Europa, grande nome nel gotha della gioielleria e massima autorità nel campo dei diamanti, nonchè l’editore del gruppo Class-Milano Finanza, la casa editrice leader nell’informazione finanziaria, nel lifestyle, nella moda e nel lusso per l’upper class, e Giulio Crespi, noto architetto di giardini milanese.

“Siamo molto felici che la nostra città venga, ancora una volta, riconosciuta come meta turistica ideale, per il suo paesaggio, il suo mare, la sua innata ospitalità – commenta il sindaco Michele Botta – e noi lavoriamo sempre affinché si mantengano e migliorino i traguardi che il nostro Comune ha fin qui raggiunto”. Il magazine I love Sicilia dedica l’ultima copertina e gli articoli di punta di questo numero ai “Siciliani d’adozione”, stilando una sorta di mappa che localizza le case siciliane dei vip. Personaggi di rilievo, non siciliani, che hanno scelto l’Isola per viverci. “Stanchi dei soliti luoghi cult, attori, imprenditori, stilisti e designer hanno invertito la rotta, mettendo radici anche in quelle parti della Sicilia lontane dai circuiti più battuti – si legge nel magazine -.

Così Cesare Settepassi, toscano, presidente di Tiffany Italia e vicepresidente di Tiffany Europa, annuncia la prossima apertura del celebre marchio a Palermo e racconta di avere preso casa a Menfi. I vitigni e le spiagge del paese dell’Agrigentino hanno fatto presa anche su Paolo Panerai e consorte: l’editore del gruppo Class-Milano Finanza, infatti, racconta che la moglie ha comprato una casa proprio a Menfi”. Un ulteriore attestato di stima che conferma dunque il valore turistico innato della città belicina.

stampa@comune.menfi.ag.it