Piano di emergenza comunale di Protezione civileÈ durato dodici ore un incendio che dalle 17 di ieri ha interessato, in via Partanna, una ditta di autodemolizioni, la “Service metal” di Giuseppe D’Antoni. Le fiamme, che secondo quanto accertato dai vigili del fuoco sono partite dalle sterpaglie di un terreno incolto confinante a quello dell’azienda, hanno bruciato oltre seicento carcasse di auto già compresse e pronte per la fusione.

L’intervento dei pompieri si è concluso poco dopo le 5 di stamani. Le fiamme hanno provocato una nube tossica causata dalle gomme, dalle parti in plastica e dagli interni delle vetture che il forte vento ha però disperso velocemente. Sul posto hanno operato le squadre dei vigili del fuoco di Castelvetrano, Mazara del Vallo e Salemi e gli uomini della Forestale.

Sono intervenuti pure carabinieri, poliziotti e personale della Protezione civile. I carabinieri stanno verificando se l’azienda di autodemolizioni abbia rispettato tutte le norme in materia ambientale ed adottato le necessarie precauzioni per prevenire le fiamme.

fonte. lasiciliaweb.it