Il sindaco della città di Castelvetrano, Dr. Gianni Pompeo, unitamente alla sua Giunta Municipale, ha aperto alla pubblica fruizione, ieri pomeriggio, la nuova piazza sorta in piazza Empedocle, allo Scaro di Bruca di Marinella di Selinunte.

Fino a poche settimane fa, ricordiamo che il tratto di fronte la piazza Empedocle, adiacente all’arenile, era costituito da una massicciata in cemento che un tempo veniva utilizzata per il ricovero delle barche dei pescatori, e che oggi veniva spesso sfruttata come parcheggio per auto.

I lavori di riordino del fronte a mare della piazza Empedocle di Marinella, con la realizzazione di una passeggiata a margine dell’arenile, e con un vero e proprio palco che verrà utilizzato per manifestazioni e spettacoli, sono stati portati a termine in poche settimane a conclusione un lunghissimo iter che aveva portato ad una richiesta di pareri che ha rallentato la messa in opera del progetto.

Infatti è stata richiesta la concessione dell’area demaniale all’assessorato regionale al Territorio ed Ambiente, che dopo aver acquisito la prima istanza attraverso la capitaneria di porto ha trasmesso l’istanza definitiva, per riacquisire i vari pareri, nuovamente alla capitaneria, alla sovrintendenza di Trapani, all’Agenzia per le Dogane, al Genio Civile di Trapani, al Comando Provinciale dei Vigili del Fuoco ed al Comando di Polizia Municipale. Verificata l’assenza di impatto ambientale, ed acquisita la relazione antisismica dal genio Civile, l’Assessorato ha rilasciato la concessione di area demaniale e sono partiti i lavori.

L’idea progettuale ha portato, quindi, alla realizzazione di una struttura in legno interposta tra la zona adibita al transito veicolare, e l’arenile, senza che questo diventi un ostacolo alla fruizione della spiaggia. La struttura, interamente realizzata in legno, poggia a mo’ di palafitta su un piano pilotis costituito da pilastri in legno, sormontati da travi, anch’esse in legno lamellare, dove poggiano i sostegni del parquet in legno.

I lavori,che sono stati frutto di due diversi appalti, sono stati eseguiti dalla ditta Mirrione Francesco di Alcamo per un importo di € 103,472,29; e dalla ditta Manno Leonardo anch’essa di Alcamo, per un importo di € 86.375,70.

Non ha nascosto la sua soddisfazione il primo cittadino: “ E’ un altro tassello che si colloca in quel piano che abbiamo predisposto per valorizzare la borgata di Marinella- afferma Pompeo- siamo convinti che questa passeggiata diventerà motivo di richiamo, anche per la possibilità di godersi lo spettacolo della natura e del mare, ma sarà utilizzato anche per gli spettacoli di intrattenimento grazie a questo palco attrezzato e funzionale”.