Il PO FSE Sicilia 2007/2013 ha previsto, attraverso l’Asse IV – Capitale Umano, dei percorsi volti a contrastare i fenomeni di esclusione culturale e sociale, mediante l’apertura dei “sistemi della conoscenza” quali, soprattutto, le Istituzioni Scolastiche.

Nell’ambito del POR SICILIA “MANIFESTAZIONE D’INTERESSE”, attuativo del Protocollo d’Intesa sottoscritto il 6 agosto 2009 dalla Regione Sicilia e dal MIIUR, la Scuola Secondaria di 1° Grado “V. Pappalardo”, quale sede legale del CTRH “Efebo” (Centro Territoriale Risorse per l’Handicap), ha promosso e gestito la 2° annualità di tre Progetti finalizzati a favorire il successo formativo ed una migliore integrazione socio-scolastica degli studenti disabili e/o in situazione di rischio psico-sociale, attraverso percorsi d’istruzione e formazione personalizzati.

Ciascuno dei progetti, realizzato da quattro docenti (uno di lettere, uno di matematica e due di sostegno), nell’arco di circa 6 mesi:, ha permesso di attivare due Azioni, la prima volta a migliorare e consolidare le competenze nella letto-scrittura e la seconda in ambito logico-matematico e meta cognitivo.

Martedì, 27 marzo 2012 – 9:30
S.S. 1° Grado “V.. Pappalardo”
Piazzale Martiri di Ungheria – CASTELVETRANO

Interverranno:

Francesco FIORDALISO
Responsabile legale CTRH “Efebo” di Castelvetrano

Gabriella BECCHINA
Assessore Pubblica Istruzione Comune Castelvetrano

Saverio INTERRANTE
Psicologo Dirigente Dipartimento Psicologia ASP n 9

Il Centro è aperto al pubblico:
Lunedì dalle h. 16:00 alle h. 18:00
Mercoledì dalle h 10:00 alle h. 12:00.

Per fissare un appuntamento si può
telefonare allo 0924/902467
oppure al 339 1834846