Coutry Life Castelvetrano SelinunteAl via le postazioni territoriali del volontariato per ridurre il rischio incendi nell’area Riserva dello Zingaro e Monte Erice.

A partire da Sabato 28 Giugno e fino al 5 Luglio scorso, una rappresentanza dell’Associazione Fuoristradistica Country Life 4×4 Castelvetrano Selinunte, iscritta nel registro regionale e Nazionale delle Associazioni di Volontariato di Protezione Civile, è stata attivata dal Dipartimento Regionale di Protezione Civile per allestire e presidiare il campo base del Dipartimento a Custonaci in provincia di Trapani.
L’attivazione rientra nell’ambito della campagna di gemellaggio Antincendio Boschivo (A.I.B.), nella quale le Associazioni di Protezione Civile della Regione Sicilia stanno operando a stretto contatto con le associazioni ed il dipartimento della Regione Lombardia.

Inoltre, l’Associazione di Volontariato Castelvetranese (al secondo anno consecutivo nell’ambito del gemellaggio antincendio) avrà il compito di gestire la logistica e affiancare come consulenza tecnica il Dipartimento Regionale di Protezione Civile e collaborerà con le altre associazioni di volontariato presenti, nel presidiare e monitorare le aree della Riserva dello Zingaro e del Monte Erice, attraverso postazioni di avvistamento con l’obiettivo di prevenire e/o ridurre il rischio incendi.
Per il Country Life 4×4, 10 i volontari coinvolti: Agate Giovanni, Briganò Susanna, Catalano Giovanbattista, Di Stefano Michele, Favata Giovanni, Furnari Angela, Furnari Leonarda, Leo Sebastiano, Rubbino Domenico, Stallone Mario.

www.countrylife4x4.it