Emma Marrone ha vinto il Festival di Sanremo 2012 con il brano “Non è l’inferno”
(etichetta Universal Music Group).

Ha preceduto altre due donne: Arisa e Noemi.

Celentano

Non si scusa con la Chiesa, ma rilancia. Lamenta che la ”corporazione dei media” si e’ ”coalizzata” contro di lui. Sottolinea che le sue frasi sull’Avvenire e Famiglia Cristiana (”andrebbero chiusi definitivamente”) sono state ‘estrapolate dal contesto’ e ne precisa il senso, quello ”che i vescovi hanno fatto finta di non capire”: piuttosto che parlare del Paradiso, certe testate cattoliche ”parlano di politica, della politica del mondo anziche’ di Dio”.

Il pubblico dell’Ariston si divide, tra qualche applauso e forti fischi e contestazioni, che interrompono a piu’ riprese il discorso di Celentano: ‘Basta!’, ‘Predicatore!’. ”Canta!” E si spacca anche il vertice Rai: ambienti dell’azienda parlano subito di discorso ”corretto e attento”, il presidente Paolo Garimberti critica le teleprediche ”fuori contesto” e le cadute di stile.